Samsung Galaxy Ring

Samsung Galaxy Ring è un anello smart mostrato per la prima volta dal produttore nel mese di gennaio 2024, svelato in parte durante il Mobile World Congress 2024 e lanciato di fatto a partire da luglio 2024 con il Galaxy Unpacked. Si tratta di un prodotto che secondo l’azienda può fornire agli utenti un modo completamente nuovo per semplificare il benessere quotidiano e monitorare la salute.

Andiamo a scoprire tutto su Samsung Galaxy Ring: ecco tutto quello che c’è da sapere su caratteristiche tecniche, design, software e funzioni, immagini e prezzo dell’anello smart della casa sud-coreana.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Ring

Samsung Galaxy Ring è un anello smart e costituisce il primo prodotto di questo tipo proposto dalla casa di Seoul. Contrariamente a uno smartwatch o a una smartband, non dispone ovviamente di uno schermo, per cui prevede la necessità di uno smartphone collegato per qualsiasi tipologia di monitoraggio completo. A fare la differenza, oltre alle funzionalità, è il comparto di sensori: il produttore punta a una piattaforma sanitaria intelligente grazie a Samsung Health e alle potenzialità offerte dall’intelligenza artificiale, ma di questo parleremo nel paragrafo più in basso.

Galaxy Ring porta le innovazioni accumulate dall’azienda nella forma più piccola per un comodo utilizzo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Offre un Nordic MCU abbinato a 8 MB di memoria e una batteria tra i 18 e i 23,5 mAh (in base alla taglia); secondo quanto riferito, l’autonomia si spinge fino a sette giorni, in base all’utilizzo, ma bastano pochi istanti per la ricarica attraverso l’apposita custodia da 361 mAh. A livello di sensori, abbiamo accelerometro, sensore per la temperatura cutanea, PPGO, 2 PD + 2 LED (G) + 2 VCSEL (R,IR).

Design di Samsung Galaxy Ring

Il design si presenta esattamente come quello che ci si aspetterebbe, perlomeno a prima vista, con un aspetto moderno e minimalista, una forma circolare e finiture lucide. Risulta leggero, con un peso compreso tra 2,3 e 3,0 grammi, il che assicura comfort durante l’uso prolungato. La sua superficie concava aggiunge un tocco di stile pur garantendo la durata nel tempo. Mette a disposizione una resistenza all’acqua di 10 ATM e una finitura al titanio di grado 5, in modo da non dare preoccupazioni nell’uso quotidiano e in qualsiasi situazione.

Le varianti di colore tra cui scegliere sono tre, e tutte richiamano il materiale utilizzato per la finitura: Titanium Black, Titanium Silver e Titanium Gold. Differentemente da uno smartwatch o da una smartband, che offrono cinturini regolabili, un anello di questo tipo deve andare bene così com’è. Proprio per questo, Samsung propone nove taglie tra cui scegliere (US 5 -13): per non sbagliare, viene inviato un kit apposito, che aiuta a trovare quella più adatta; il kit è disponibile gratuitamente al momento dell’acquisto e offre anelli campione che servono esclusivamente per la misurazione (Samsung consiglia di indossarlo per almeno 24 ore per testarlo al meglio).

Software e funzioni di Samsung Galaxy Ring

Con l’anello smart assume un’importanza ancora maggiore l’integrazione con lo smartphone dotato dell’app Samsung Health. Non avendo a disposizione uno schermo come su uno smartwatch o su una smartband, per visualizzare i dati è ancora più importante avere a che fare con lo smartphone.

Con l’anello il produttore mira alla costruzione di una piattaforma sanitaria intelligente grazie anche alle potenzialità offerte dall’intelligenza artificiale. Come detto, l’anello integra una serie di sensori per il monitoraggio dell’attività fisica e del benessere: i dati raccolti dall’anello vengono riuniti nella piattaforma Samsung Health, per un accesso continuo all’interno di un’unica piattaforma senza abbonamenti.

L’anello smart propone la migliore analisi del sonno di casa Samsung e un algoritmo di intelligenza artificiale per aiutare a comprendere i ritmi del sonno e a sviluppare abitudini migliori. Vengono forniti un Punteggio sonno e un’analisi del russare, ma anche misurazioni dei movimenti, latenza del sonno, frequenza cardiaca e respiratoria, in modo da arrivare a un’analisi dettagliata e accurata della qualità del riposo.

Con Galaxy AI si può generare un rapporto dettagliato sullo stato di salute, che include varie metriche sanitarie come Guida al sonno. La funzione Punteggio energetico con Galaxy AI può aiutare a comprendere meglio in che modo la salute influisce sulla vita di tutti i giorni, e attraverso suggerimenti basati sullo stato fisico del momento consiglia dove concentrare gli sforzi quotidiani: questo punteggio viene calcolato considerando le condizioni fisiche e mentali attraverso quattro fattori, Sonno, Attività, Frequenza cardiaca durante il sonno e Variabilità della frequenza cardiaca durante il riposo.

I Suggerimenti per il benessere si basano su dati completi e interessi individuali e forniscono indicazioni personalizzate per migliorare il benessere. A disposizione anche il Monitoraggio ciclo, con il quale è possibile controllare al meglio il ciclo mestruale grazie al rilevamento notturno della temperatura cutanea. A disposizione anche Avviso frequenza cardiaca, che consiste in notifiche istantanee riguardanti frequenze cardiache insolitamente alte o basse, e ovviamente la possibilità di tenere monitorata la frequenza cardiaca in modo costante. Il dispositivo offre il rilevamento automatico degli allenamenti e dell’attività fisica, ma anche promemoria per i più pigri con la funzione Avviso di inattività.

Nonostante l’assenza di uno schermo, consente di controllare alcune funzionalità dello smartphone Galaxy collegato: è possibile scattare fotografie o disattivare le sveglie con un doppio tocco tramite Gesti; in più, per evitare “guai”, la posizione dell’anello è visibile grazie all’apposita funzione Trova il mio anello di Samsung Find.

L’anello può essere utilizzato fianco a fianco con un Galaxy Watch, con i due dispositivi in grado di lavorare in sintonia e di offrire un’analisi ancora più precisa e continua con una gamma più ampia di dati, soprattutto per quanto riguarda il sonno.

Immagini di Samsung Galaxy Ring

Prezzo e uscita di Samsung Galaxy Ring

Samsung Galaxy Ring è stato protagonista di un breve video teaser durante la presentazione dei Galaxy S24 nel mese di gennaio 2024, mentre è stato mostrato un po’ più nel dettaglio al Mobile World Congress di Barcellona del mese successivo. Il lancio ufficiale è avvenuto il 10 luglio 2024 durante il Galaxy Unpacked estivo in compagnia di Galaxy Z Flip6, Galaxy Z Fold6, Galaxy Watch7 e Galaxy Watch Ultra.

L’anello è disponibile all’acquisto in preordine in alcuni mercati selezionati a partire dal 10 luglio 2024, con disponibilità effettiva dal 24 dello stesso mese. Il prezzo consigliato per il mercato europeo (prendendo come esempio la Germania) è di 449 euro. L’uscita in Italia è prevista più avanti, ma per ora non sono state comunicate date.