Samsung Galaxy Watch Ultra

Samsung Galaxy Watch Ultra è uno smartwatch Wear OS presentato ufficialmente il 10 luglio 2024 durante l’evento Galaxy Unpacked in compagnia del fratello minore Samsung Galaxy Watch7, degli smartphone pieghevoli Galaxy Z Flip6 e Galaxy Z Fold6 e non solo. Si tratta del primo modello con questa nomenclatura, che indica solitamente i prodotti di punta del produttore.

Andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere su Samsung Galaxy Watch Ultra: ecco caratteristiche tecniche, design, software e funzioni, immagini, prezzo e data di uscita dello smartwatch.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Watch Ultra

Samsung Galaxy Watch Ultra è commercializzato in una sola versione, con cassa da 47 mm. Offre un display Sapphire Crystal Super AMOLED da 1,5 pollici, con risoluzione 480 x 480 pixel. Il SoC scelto dal produttore sudcoreano è l’Exynos W1000 sviluppato internamente, con 5 core e processo produttivo a 3 nm, affiancato da 2 GB di RAM e da 32 GB di memoria interna. Mette a disposizione connettività LTE (con eSIM), Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.3, NFC e GPS a doppia frequenza. A bordo spicca il sensore BioActive, che utilizza un unico chip per la gestione di più sensori, ma ci sono anche sensore per la temperatura, accelerometro, giroscopio, barometro, sensore geomagnetico e per la luminosità. La batteria è da 590 mAh, con supporto alla ricarica rapida wireless (WPC). Per tutti gli altri dettagli potete consultare la scheda tecnica completa.

Design di Samsung Galaxy Watch Ultra

Lo smartwatch si distingue dal fratello “minore” e dagli altri modelli visti in precedenza sulla gamma: offre un design a cuscinetto che migliora la protezione e la completezza visiva, e un Sistema di aggancio dinamico per un maggiore comfort. La struttura comprende titanio di grado 4, con una resistenza all’acqua di 10 ATM e la possibilità di utilizzo in una gamma più ampia di altitudini, da 500 metri sotto il livello del mare fino a 9000 metri di altezza. Le differenze rispetto agli altri modelli della gamma si vedono a prima vista: il quadrante è sempre di forma circolare, ma è incastonato in una cassa da 47 mm dalla forma quasi rettangolare, con angoli smussati.

Le colorazioni tra cui scegliere sono tre, tutte con rimando all’utilizzo del titanio: Titanium Silver, Titanium Gray e Titanium White. Le dimensioni sono maggiori rispetto al modello lanciato in concomitanza, complice la cassa da 47 mm: i numeri parlano di 47,4 x 47,1 x 12,1 mm, con un peso di 60,5 g.

Software e funzionalità di Samsung Galaxy Watch Ultra

Lo smartwatch viene commercializzato con Wear OS 5 e One UI 6 Watch, al debutto proprio con lui. Risulta compatibile con smartphone dotati di almeno Android 11 e 1,5 GB di RAM, e per l’attivazione richiede i Google Mobile Services.

Offre la possibilità di rispondere ai messaggi con la funzione Risposte suggerite intelligenti, che suggerisce le più adatte attraverso l’analisi delle conversazioni precedenti con Galaxy AI (se abbinato a uno smartphone compatibile). La funzione Doppio avvicinamento dita permette di controllare un Galaxy Watch e uno smartphone Galaxy collegato anche quando si hanno le mani occupate, e utilizzare in modo semplice Samsung Wallet per effettuare pagamenti o accedere ai Digital ID.

L’orologio supporta più di 100 allenamenti, con la possibilità di creare routine combinando i vari esercizi, oppure di confrontare le prestazioni in base al periodo con la modalità Sfida. La Composizione corporea offre un’istantanea del fisico e dello stato di forma. Il migliorato sensore BioActive offre una maggiore precisione, e per la prima volta lo smartwatch offre la possibilità di monitorare comodamente i prodotti finali della glicazione avanzata (AGE) direttamente dal polso con l’indice AGEs. Per la salute cardiaca, è presente una funzione di monitoraggio con avvisi in caso di frequenza troppo alta o bassa e la possibilità di rilevare ritmi irregolari indicativi di fibrillazione atriale (AFib); non mancano il monitoraggio dell’elettrocardiogramma (ECG) e della pressione arteriosa (BP).

A disposizione poi il riquadro Multi-sport per il tracciamento di allenamenti multi-disciplina per il triathlon, come nuoto, ciclismo e corsa. Con la funzione Potenza di soglia funzionale (FTP), pensata per il ciclismo, offre la misurazione della potenza massima con metriche FTP potenziate dall’intelligenza artificiale. L’avanzata Zona HR personalizzata fa sì che gli utenti possano allenarsi a livelli di intensità ottimali in base alle capacità.

A bordo un pulsante rapido pensato per avviare e controllare gli allenamenti, e anche una funzione di sirena di emergenza, in caso di necessità. Il luminoso pannello fino a 3000 nit permette una visione ottimale pure in pieno sole, mentre la sera i quadranti passano in automatico alla modalità notturna. L’orologio può eventualmente essere abbinato a Galaxy Ring per avere un’analisi ancora più completa e precisa della salute, soprattutto per quanto concerne il sonno.

Per la prima volta sulla gamma, è disponibile un sistema GPS a doppia frequenza, con un tracciamento della posizione più preciso. A livello di autonomia, il produttore promette fino a 100 ore di autonomia in modalità Risparmio energetico e 48 ore nella modalità Risparmio energetico allenamento.

Immagini di Samsung Galaxy Watch Ultra

Prezzo e disponibilità di Samsung Galaxy Watch Ultra

Samsung Galaxy Watch Ultra è stato presentato il 10 luglio 2024 ed è disponibile all’acquisto da subito nella sola versione da 47 mm con LTE ed eSIM al prezzo consigliato di 699 euro. Le colorazioni tra cui scegliere sono Titanium Silver, Titanium Gray e Titanium White. Effettuando l’acquisto su Samsung Shop Online entro il 23 luglio 2024 è possibile avere una super valutazione dell’usato da 150 euro e in regalo un cinturino Trial Band S/M/L Dark Grey (con registrazione su Samsung Members entro il 21 settembre 2024). Acquistando su Amazon sono invece disponibili alcuni coupon sconto.