Tra le tantissime novit√† introdotte da¬†Samsung Galaxy S8 e¬†Samsung Galaxy S8 Plus, i due top di gamma presentati due giorni fa da Samsung, vi parliamo oggi dell’Infinity Display e del riconoscimento facciale. Lo schermo dei nuovi flagship √® sicuramente il prezzo forte ma ad oggi mancava un dettaglio sulla tecnologia utilizzata.

A chiarire la situazione ci ha pensato la blogger americana Erica Griffin che tramite un tweet afferma che i display dei due top di gamma utilizzano una matrice Diamond Pentile. Una conferma della tecnologia utilizzata da tempo da Samsung, che ritroviamo quindi anche su Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy S8 Plus.

Pi√Ļ preoccupante dal punto di vista della sicurezza √® invece la facilit√† con cui sarebbe possibile ingannare il sistema di riconoscimento facciale di¬†Samsung Galaxy S8. Sembra infatti che sia sufficiente¬†utilizzare uno smartphone con l’immagine dell’utente per superare senza problemi il sistema di sicurezza tanto decantato.

√ą vero che sono necessari alcuni tentativi ma alla fine il¬†Samsung Galaxy S8 abbocca e viene sbloccato senza problemi, dimostrando quindi che la tecnologia ha ancora bisogno di essere affinata. Va inoltre detto che la foto √® stata scattata alla stessa distanza alla quale si tiene lo smartphone per lo sblocco e non √® detto che a distanze e angolazioni diverse possa funzionare lo stesso.

Vedremo se Samsung rilascerà alcuni aggiornamenti nei prossimi giorni per correggere i piccoli bug che inevitabilmente verranno segnalati dalle persone che stanno già utilizzando lo smartphone per recensioni e prove sul campo.