Google ha appena iniziato il rilascio di Android 15 Beta 2.1, una versione minore dell’aggiornamento dello scorso fine settimana, che si concentra principalmente sulla risoluzione di un problema relativo alla funzione “Private Space”. L’aggiornamento, contrassegnato come AP31.240426.023 e accompagnato dalla patch di sicurezza di maggio 2024, è disponibile per tutti i dispositivi supportati.

Dispositivi supportati

L’aggiornamento Android 15 Beta 2.1 è disponibile per la vasta gamma di dispositivi della serie Pixel più recenti, ovvero: Pixel 6, Pixel 6 Pro, Pixel 6a, Pixel 7, Pixel 7 Pro, Pixel 7a, Pixel Tablet, Pixel Fold, Pixel 8, Pixel 8 Pro e Pixel 8a. Gli utenti iscritti al programma Android Beta per Pixel riceveranno automaticamente un aggiornamento over-the-air (OTA).

Dettagli sull’aggiornamento

Il piccolo aggiornamento, di soli 11-12 MB, come detto è già disponibile. La nota di rilascio specifica che l’update risolve il problema per cui la creazione di uno spazio privato per la prima volta provoca la rimozione delle icone delle app dalla schermata Home.

Ad esempio, se avete nascosto lo spazio privato e non ricordate come recuperarlo, potete digitare “Private Space” nella barra di ricerca e selezionare “Private Space: tocca per configurare o aprire”. Inoltre, se dimenticate la sequenza di sblocco dello spazio privato, è possibile eliminarlo dalle impostazioni andando su Impostazioni > Sistema > Opzioni di ripristino > Elimina spazio privato, utilizzando il metodo di sblocco del dispositivo.

Un’altra funzionalità utile è la possibilità di installare una versione privata di un’app che avete già all’esterno dello spazio privato. Questo si può fare premendo a lungo l’icona dell’app e selezionando “Installa in uno spazio privato”.

  • Pixel 8a: Factory Image — OTA
  • Pixel 8 Pro: Factory Image — OTA
  • Pixel 8: Factory Image — OTA
  • Pixel Tablet: Factory Image — OTA
  • Pixel Fold: Factory Image — OTA
  • Pixel 7a: Factory Image — OTA
  • Pixel 7 Pro: Factory Image — OTA
  • Pixel 7: Factory Image — OTA
  • Pixel 6a: Factory Image — OTA
  • Pixel 6 Pro: Factory Image — OTA
  • Pixel 6: Factory Image — OTA

Come detto nella nostra prova al momento vi sconsigliamo di installare Android 15 Beta in quanto non si è ancora arrivati a una versione stabile. Questa release è al momento indicata solo agli sviluppatori per aggiornare correttamente le proprie applicazioni in vista del rilascio definitivo verso la fine dell’estate 2024. Qualora vogliate comunque provarlo potete iscrivervi al programma Beta per riceverlo come semplice aggiornamento.