Lo smartphone pieghevole Samsung Galaxy Z Fold4 è stato annunciato la scorsa estate, quindi le indiscrezioni sul suo successore iniziano a trapelare sempre più frequentemente.

L’ultima voce di corridoio riguardante il futuro Samsung Galaxy Z Fold5 rivela degli aggiornamenti relativi al meccanismo di piegatura.

Samsung Galaxy Z Fold5 adotterebbe una cerniera rinnovata

Secondo quanto affermato tramite Weibo dal noto informatore Ice Universe, il prossimo smartphone pieghevole di Samsung adotterebbe un meccanismo della cerniera rielaborato.

Il colosso sudcoreano utilizzerebbe una nuova cerniera a goccia d’acqua che consentirebbe al pannello del display di prendere una forma meno stressante all’interno del corpo della cerniera quando lo smartphone è in posizione piegata. Motorola e OPPO adottano già soluzioni simili per nascondere la piega.

L’informatore afferma inoltre che le dimensioni generali di Samsung Galaxy Fold5 non cambierebbero di molto rispetto a Galaxy Fold4, tuttavia il leaker aggiunge che Galaxy Fold5 avrebbe uno spessore di soli 13,x mm quando è in posizione piegata, il che sarebbe un notevole miglioramento rispetto ai 15,8 mm di Galaxy Z Fold4 visibile nell’immagine di copertina.

Il segmento degli smartphone pieghevoli è in attesa del primo esemplare di Google. Secondo le ultime indiscrezioni Google Pixel Fold avrebbe una batteria più capiente di Galaxy Z Fold4 e sarebbe più pesante.

Leggi anche: Migliori smartphone pieghevoli, la classifica di Febbraio 2023