Google Pixel 3 XL permette di regolare ISO e tempi di esposizione grazie a un modulo Magisk

Google Pixel 3 XL permette di regolare ISO e tempi di esposizione grazie a un modulo Magisk
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google_pixel_3_XL_fotocamera_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google_pixel_3_XL_fotocamera_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google_pixel_3_XL_fotocamera_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google_pixel_3_XL_fotocamera_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Google_pixel_3_XL_fotocamera_tta.jpg"}, "title": "Google Pixel 3 XL permette di regolare ISO e tempi di esposizione grazie a un modulo Magisk" }

Se le prodezze fotografiche notturne di Google Pixel 3 XL non vi dovessero bastare XDA e i suoi hanno anche stavolta una soluzione pronta. Al di là delle grandi capacità fotografiche dei nuovi smartphone di Google, i più esigenti potrebbero storcere il naso per la mancanza di una “modalità Pro” con qualche controllo basico come i tempi di esposizione e ISO manuale.

E proprio di questo si è occupato un membro del celebre forum di XDA, un Senior Member di nome defcomg (@SavitarZA su Telegram, tanto per non fare troppa confusione all’aprire il thread dedicato) che, per mezzo di un secondo membro (starbase64), ha condiviso sul forum la soluzione, che in quest’ultima versione 1.2 supporta una modalità di scatto con fino a 60 secondi di esposizione.

È sotto forma di un modulo Magisk da installare su un Google Pixel 3 XL con i permessi di root sbloccati, e ne potete scaricare i file necessari dal thread ufficiale Google Camera Driver Mod.

Confermato il funzionamento su qualsiasi app fotografica è stato provato su un Google Pixel 3 XL con la ROM stock. Per il momento, però, nulla da fare per i Pixel di seconda generazione.

Se foste interessati potete comunque dare un’occhiata al video sottostante ed eventualmente seguire i futuri sviluppi del tutto direttamente dal thread citato sopra.

Vai a: recensione Google Pixel 3 XL

Fonte: Xda-developers