HONOR 9X, il nuovo punto di riferimento della fortunata e apprezzata serie X di HONOR che in Cina era stato presentato in coppia col fratello maggiore 9X Pro lo scorso mese di luglio, si mostra finalmente anche in Italia. Un primo sguardo – specie se dalla giusta angolazione – è sufficiente a comprendere che 9X rispecchia appieno il DNA di HONOR, denotando una cura del design e dei materiali costruttivi fuori dal comune.

Per chi si fosse perso le notizie dei giorni scorsi, l’arrivo di HONOR 9X sul mercato italiano è avvenuto a tappe. Innanzitutto il device ha fatto le proprie apparizioni in pubblico in anteprima addirittura in televisione, come ospite d’eccezione del nuovo programma di Mara Maionchi su Sky Uno. In secondo luogo, il produttore cinese ha deciso di offrire ad alcuni dei propri fan piĂą appassionati l’opportunitĂ  di toccare con mano e recensire per primi il nuovo HONOR 9X.

Ebbene, dato che finalmente ci siamo, diamo un’occhiata piĂą approfondita allo stupefacente design del nuovo smartphone di casa HONOR, con particolare riferimento alla pregevole fattura della cover posteriore.

Design e immagini di HONOR 9X: “Dynamic X Design”

Da qualche anno a questa parte il produttore cinese ha mostrato una particolare propensione a creare smartphone con design eleganti, capaci di catturare gli sguardi con seducenti giochi di riflessi e il nuovo HONOR 9X non fa eccezione, tutt’altro.

Se con il flagship View20 era stata portata al debutto la tecnologia “Aurora Nano-texture”, nel corso dell’anno HONOR ha saputo nuovamente superarsi con il “Dynamic Holographic Design” della serie HONOR 20. Con il nuovo HONOR 9X viene portato sul mercato quello che il produttore chiama “Dynamic X Design“.

Il significato di questa particolare denominazione è evidente guardando la cover posteriore del device colpita dalla luce, ma nasconde un meticoloso e certosino lavoro di ricerca confluito nell’incisione di decine di migliaia di prismi rombici sulla copertura posteriore di 9X, utilizzando una nano litografia altamente sofisticata. Le lenti – sostiene HONOR – funzionano come gemme in miniatura, ciascuna delle quali riflette singolarmente, per creare fasci di luce scintillanti.

Nel caso in cui i progettisti di HONOR avessero impiegato lo stesso design per tutti i piccoli prismi rombici, l’effetto di riflesso sarebbe stato lo stesso ma continuo, pertanto luci e ombre non avrebbero potuto formare un effetto luccicante sulla cover posteriore. Al contrario, in HONOR hanno scelto di elaborare ogni prisma in maniera diversa, per cui alcuni riflettono tutta la luce in entrata, mentre altri ne riflettono soltanto una parte. Il risultato finale di tutto questo lavoro è all’insegna della discontinuitĂ : i riflessi che si creano non sono sempre uguali e “fissi”, ma cambiano a seconda di come la luce colpisce la back-cover, creando un simpatico sfarfallio di luce e ombra. Insomma, HONOR 9X possiede l’X-factor.

In aggiunta a questo, il nuovo smartphone di fascia media a marchio HONOR utilizza una colorazione in gradiente a raggiera che, in abbinamento ai giochi di riflessi di cui si parlava, crea un effetto complessivo davvero molto gradevole alla vista. Anche su questo punto HONOR ci tiene a mettere in evidenza la particolaritĂ  della propria creazione: mentre, infatti, i piĂą comuni effetti di gradiente visti sugli smartphone si increspano da sinistra a destra (o viceversa) o da tutti e quattro gli angoli verso il centro, il gradiente aureo è altamente distintivo. Esso presenta un motivo simile alla miscelazione di pigmenti neri e rosso/blu nell’acqua e all’intreccio delle diverse tonalitĂ  per produrre un arazzo di colore e texture che si rafforzano a vicenda.

La visione del retro dell’HONOR 9X che arriva in Italia è interessante anche per alcuni dettagli piĂą pratici che differiscono rispetto al modello cinese: nell’angolo in alto a sinistra è presente una tripla fotocamera, in posizione piĂą accentrata c’è un lettore di impronte digitali. Sui modelli cinesi la tripla fotocamera posteriore è una prerogativa del modello Pro, mentre il sensore di impronte è spostato sul lato del device.

Vi piace il design del nuovo HONOR 9X? Fatecelo sapere nel box dei commenti.