A poche ore di distanza dalle prime segnalazioni relative alla comparsa di Google Lens all’interno di Google Foto, Aparna Chennapragada, direttore dei prodotti di Google, conferma che la nuova funzione arriverà anche su Google Assistant, anche se sarà necessario attendere ancora qualche settimana.

In ogni caso entrambe le versioni di Google Lens saranno limitate inizialmente a un numero ridotto di utenti, anche se nelle settimane successive il roll out raggiungerà un numero maggiore di utenti. Serve ancora qualche ritocco all’interfaccia, soprattutto per assicurarsi che le funzioni specifiche per Google Assistant funzionino a dovere.

Nel frattempo la versione web di Google Foto sta iniziando a ricordare agli utenti di archiviare o cancellare gli screenshot, una funzione presente da tempo nella versione Android. Una volta archiviati gli screenshot saranno comunque ricercabili, ma non saranno visibili nella libreria fotografica.

La versione Android di Google Foto si arricchisce con una nuova creazione per l’Assistente. Si chiama “Then&Now” e mostra foto vecchie e nuove degli stessi soggetti. Ovviamente i risultati migliori si avranno con i bambini, ma la funzione è attiva anche per gli adulti.

La nuova creazione sarà visibile nella scheda dedicata all’Assistente di Google Foto, anche se per il momento sembra essere riservata a un numero ristretto di utenti, attivati dal lato server. Potete scaricare l’app dal Play Store utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play