L’idea alla base di Android Auto è semplificare la gestione dei messaggi e dei contenuti multimediali ma le app che non supportano correttamente la piattaforma hanno certamente complicato il raggiungimento di tale obiettivo.

Un notevole miglioramento è arrivato nelle scorse ore: ci riferiamo all’introduzione da parte di Google Voice del supporto per Android Auto.

Ciò consente di visualizzare le notifiche dei messaggi di testo di Google Voice in Android Auto e di offrire alcune azioni (un rapido tocco risponderà con “Sto guidando ora”).

Inoltre, Google Assistant potrà leggere i messaggi ad alta voce ed essere usato per inviarne anche uno nuovo.

E sempre a proposito di Google Voice per Android, nelle scorse ore si è aggiornata alla versione 2019.14, introducendo alcune piccole modifiche all’interfaccia.

Una di queste modifiche riguarda il font utilizzato nella visualizzazione della conversazione, che diventa più grande rispetto alla precedente release.

Il suggerimento del campo di ricerca è stato modificato da “Cerca messaggi e contatti” a semplicemente “Cerca in Google Voice”.

Nelle impostazioni, il menu “Chiamate in entrata” è stato rinominato in “Chiamate inoltrate”.

 

La nuova versione di Google Voice è disponibile nel Play Store:

Android app sul Google Play