Alcuni possessori dei Google Pixel 2 e Pixel 2 XL hanno segnalato di non avere ancora ricevuto l’aggiornamento di sicurezza Android relativo al mese di novembre.

Pare che l’update, rilasciato all’inizio di questo mese, non sia arrivato sui modelli brandizzati da alcuni operatori (come Verizon e T-Mobile) e su quelli rientranti nel Project Fi di Google (che utilizza proprio la rete di T-Mobile per funzionare).

Il colosso di Mountain View sembra essere a conoscenza del problema e sul forum ufficiale dedicato ai dispositivi Pixel ha confermato indirettamente che esso è legato alle reti degli operatori, anche se al momento gli sviluppatori non avrebbero capito quali siano le cause che hanno dato origine a tale situazione.

La speranza è che la soluzione venga trovata prima che sia pronto l’aggiornamento di sicurezza di dicembre, altrimenti il problema potrebbe verificarsi anche con questo ulteriore update.

Ad ogni modo, una soluzione potrebbe esserci giĂ  ora: basta scaricare il file OTA con l’aggiornamento e installarlo manualmente sui Google Pixel 2 e Pixel 2 XL.

VAI: La recensione del Google Pixel 2 XL