La versione Web di Google Calendar si aggiorna con le nuove notifiche degli eventi; Hangout invece introduce l’elenco compatto. Finora, le notifiche di Google Calendar erano gestite con i popup o con le email, ma il colosso statunitense sta integrando delle nuove “notifiche gentili” che risultano molto piĂą funzionali e simili a quelle della versione mobile del servizio.

Per usufruire di questa novitĂ  basterĂ  utilizzare qualsiasi browser che supporta le notifiche Web. In pratica, al posto di inviare una email o far comparire un alert, ora Google Calendar sfrutta la funzione nativa del browser che permette di far comparire le notifiche in alto a destra senza interrompere quello che si sta facendo. Inoltre, al contrario delle notifiche popup, queste saranno recapitate all’utente anche quando non ha una scheda di Google Calendar aperta nel browser.

Le nuove notifiche possono essere attivate molto semplicemente: basta aprire il pannello delle impostazioni e selezionare “Notifiche browser”. Tuttavia, non saranno disponibile per tutti fin da subito: Google ha dichiarato che la funzione è in fase di roll out e che potrebbero volerci fino a 3 giorni per distribuirla a tutti gli utenti.

Per quanto riguarda Hangout, la funzione “elenco compatto” è giĂ  disponibile nel pannello delle impostazioni per tutti gli utenti. Si tratta semplicemente di una nuova schermata che elimina gli elementi superflui delle chat nella versione Web di Hangout.

Via