Questo sito contribuisce alla audience di

Google aggiorna Fast Pair semplificando ulteriormente la connessione di dispositivi Bluetooth

È passato poco più di un anno dalla presentazione di Fast Pair, un insieme di specifiche che semplificano notevolmente l’accoppiamento di cuffie e speaker Bluetooth con i dispositivi Android. Oggi Google ha annunciato un aggiornamento delle specifiche, che permetterà di abbinare gli accessori Bluetooth all’account Google.

La funzione, che arriverà sui Chromebook nel corso del 2019, consentirà di collegare rapidamente i propri accessori anche cambiando smartphone, a patto che quest’ultimo disponga di Android 6.0 o successivi. Per ottenere questo risultato è stata necessaria la collaborazione con i principali produttori del settore, che permetteranno l’arrivo sul mercato di una nuova generazione di dispositivi Fast Pair sul mercato.

Google ha lavorato a stretto contatto con le compagnie leader nell’audio Bluetooth, come Airoha Technology Corp, BES e Qualcomm, oltre che con i principali produttori di dispositivi audio, come Jaybird, ANKER SoundCore, BOSE e molti altri.

Presto dunque sarà possibile configurare le nuove cuffie o lo speaker Bluetooth una sola volta, e ritrovarle automaticamente connesse al nuovo smartphone, semplicemente configurando il proprio account Google.

Vai a: Google annuncia Fast Pair per i dispositivi Bluetooth

Fonte: Googleblog

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • c1p8HD

    Ma esiste qualcosa compatibile fast-pair?

    • Salvatore D’Angelo

      Jaybird Tarah

Top