Google presenta la statua di Android 9 Pie nel Googleplex

Google presenta la statua di Android 9 Pie nel Googleplex
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android-9-pie-statua.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android-9-pie-statua-460x230.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android-9-pie-statua-635x318.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android-9-pie-statua.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android-9-pie-statua.jpg"}, "title": "Google presenta la statua di Android 9 Pie nel Googleplex" }

Finalmente il suo nome è ufficiale. Il prossimo aggiornamento del sistema operativo di Google prenderà il nome di Android 9 Pie continuando la lunga tradizione di utilizzo dei dolciumi come punto di riferimento per questo prodotto.

Come ogni anno, in occasione della rivelazione del nome, la multinazionale di Mountain View ha deciso di rivelare anche la propria statua a tema. Questa, collocata nel Googleplex, vede come protagonista il robottino mascot del sistema operativo con ai lati due pezzi di torta (Pie) probabilmente alla marmellata. Si tratta di una realizzazione che può essere definita “semplice” rispetto a quella dello scorso anno, ma che rappresenta tutto l’impegno che ha messo la casa nello sviluppo di questa nuova versione del software e nei suoi piani futuri:

Nel frattempo, iniziano già ad arrivare diverse speculazioni sulla futura versione dell’OS, attesa come Android Q, che verrà probabilmente presentata nel 2019. Si inizia già a ricercare quale potrà essere il futuro dolce scelto della casa con la lettera Q, ma è ancora troppo presto per far ipotesi realistiche.

Secondo voi quale sarà il dolce che verrà scelto da Google per rappresentare la Q nella prossima variante del software? Fateci sapere la vostra ipotesi nei commenti!

VAI A: Android 9 Pie è ufficiale e già pronto al download per 5 smartphone

Via: 9to5google