Recensione ASUS Zenfone 3 Laser: poca spesa, tanta resa

Recensione ASUS Zenfone 3 Laser – Nel portafoglio delle nostre recensioni non poteva mancare ASUS Zenfone 3 Laser, a tutti gli effetti la variante economica di Zenfone 3 che punta a convincere tutti gli acquirenti con un budget inferiore ai 200 Euro.

Ha una buona scheda tecnica e ci ha convinto anche nella prova sul campo, dopo la parziale delusione di ASUS Zenfone 3 Deluxe abbiamo quindi una ulteriore conferma della bontà degli smartphone economici della casa taiwanese, forte dell’esperienza accumulata con l’ottima linea di prodotti Zenfone del 2015.

Unboxing di ASUS Zenfone 3 Laser

In confezione troviamo un alimentatore con output da 5V – 1A che carica lo smartphone in circa 3 ore. Un cavetto USB/microUSB per scambio dati e ricarica ed un paio di cuffiette in-ear in plastica di discreta qualità.

Alla dotazione si aggiungono anche lo spilletto per rimuovere la sim in formato micro, 4 gommini adattatori per le cuffiette e, con molti negozi, 25 GB di traffico LTE se avete una scheda TIM.

Video recensione di ASUS Zenfone 3 Laser

Hardware & Connettività

ASUS Zenfone 3 Laser è equipaggiato con il Qualcomm Snapdragon 430, processore octa-core da 1,4 GHz con tutti core Cortex A53 abbinato ad una GPU Adreno 505.

Arriva in configurazione con 32 o 64 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD, in entrambi i casi la memoria RAM è da 2 GB.

Sul fronte della connettività abbiamo lo scambio dati LTE di Cat. 4, il WiFi a singola banda 802.11 b/g/n e il bluetooth 4.2.
Manca il chip NFC, presenti la radio FM e l’antenna GPS con supporto A-GPS e GLONASS.

Sulla parte posteriore è installato un ottimo sensore per le impronte digitali mentre sulla parte frontale sono ospitati i sensori di luminosità e prossimità.
Completano la dotazione 2 microfoni e l’autofocus laser che spiega il nome dato al prodotto.

Asus Zenfone 3 Laser

Asus Zenfone 3 Laser

Parte telefonica

ASUS Zenfone 3 Laser si comporta alla grande sotto questo punto di vista, prende bene e non abbiamo mai verificato instabilità o disconnessioni dalla rete dati 3G e 4G.

Molto positivo l’audio in vivavoce e da capsula auricolare, un particolare che lo rende consigliabile a chi passa molte ore al telefono.

Prestazioni e gaming

Paradossalmente il processore riesce a dare il meglio di sé nelle condizioni più difficili: navigazione internet e gaming.
In questi frangenti è emerso uno smartphone capace di dare soddisfazioni e favorire l’esperienza di utilizzo con il browser Chrome.

Nell’utilizzo di tutti i giorni, però, abbiamo riscontrato alcuni rallentamenti nell’aprire le app più pesanti, una pulizia aggressiva della RAM e una difficoltosa gestione di tutta la parte software fotografica.

Quest’ultimo aspetto negativo si era palesato anche su Zenfone 3 Deluxe, che dispone di un hardware di tutt’altra caratura, per questo motivo siamo propensi a dare la colpa all’applicazione fotografica della ZenUI, evidentemente troppo pesante e piena di bug dopo gli ultimi aggiornamenti.

Ergonomia, Design & Materiali

ASUS Zenfone 3 Laser ha una scocca posteriore in alluminio, con due bande in plastica nelle estremità superiore ed inferiore.

Esteticamente è molto simile a Zenfone 3 e trasmette fiducia e durevolezza quando impugnato.
Molto curato nei dettagli costruttivi e con curvature in tutti gli spigoli, aspetto che favorisce decisamente l’ergonomia.

Nonostante sia abbastanza grande (149 x 76 x 7.9 mm) non è troppo pesante e si riesce ad usare senza troppi sacrifici.

Molto bella la parte frontale, equilibrata e impreziosita dalle linee morbide del vetro 2.5d.
Sempre sulla parte frontale trovano posto 3 tasti soft-touch non retroilluminati, con un buon feedback di vibrazione e sufficiente reattività.

 

Il design della parte posteriore è piacevolmente simmetrico tra sensore laser e flash LED ed esalta il grande quadrato arrotondato dedicato alla fotocamera.

In generale è un device che appare molto più premium della sua reale fascia di prezzo, un buon compromesso tra materiali, rifiniture e design funzionale.

Display, Audio & Multimedia

Lo schermo è appagante, molto bello e convincente relativamente alla fascia di prezzo di ASUS Zenfone 3 Laser.

Il pannello LCD ha una diagonale da 5,5 pollici per una risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel).
E’ ben calibrato, con colori all’apparenza un po’ spenti ma modificabili all’interno delle impostazioni. I neri sono profondi ma ugualmente positivi anche gli angoli di visuale.

Ci ha colpito positivamente l’ampiezza del range tra luminosità minima e massima, mentre abbiamo trovato un po’ troppo conservativa la regolazione automatica della retroilluminazione.

Comparto multimediale soddisfacente, grazie ad un buon altoparlante di sistema e una adeguata riproduzione musicale in cuffia.

Fotocamera

La fotocamera principale è da 13 mega pixel, accompagnata da triplo flash LED e sensore laser.
E’ una delle cose migliori di questo device e di qualità superiore alla media per i device direttamente concorrenti.

Le fotografie diurne hanno un range dinamico inaspettatamente ampio e possono sfruttare una messa a fuoco particolarmente accurata.
Manca un po’ di dettaglio ma nel complesso le fotografie non vi lasceranno delusi, per lo meno quando c’è tanta luce.

Di notte la qualità scende inevitabilmente, ma nulla che vada al di fuori di quanto potessimo aspettarci.
C’è molto rumore e il software non gestisce benissimo le alte luci.

In generale però non ci sentiamo di bocciare il comparto nelle foto notturne, semplicemente fa quello che può e bisogna essere consapevoli che per trovare fotografie di qualità in notturna è necessario orientarsi su altre fasce di prezzo.

La cam frontale è da 8 mega pixel, anche in questo caso ci ha convinti.
I video vengono registrati al massimo in FullHD a 30 fps, peccato per l’assenza dei 60 fps. Però non sono male, ben stabilizzati nonostante la mancanza di un sistema meccanico.

Batteria & Autonomia

La batteria è da 3000 mAh, più che sufficienti per l’hardware di ASUS Zenfone 3 Laser, ma non tantissimi considerate le dimensioni del device.

Riuscirete ad arrivare a sera nella maggior parte dei casi, ma solo con un po’ di attenzione nelle giornate molto stressanti.

Per gli amanti dei numeri riuscirete a coprire tra le 3h 30min e le 4h30 min di display acceso a seconda dell’utilizzo. Una grande escursione, segno che almeno in standby il software è ben ottimizzato e che nel contempo ci sia ancora qualcosa da sistemare con la gestione della RAM.

Software

ASUS Zenfone 3 Laser è equipaggiato con la ZenUI, interfaccia proprietaria basata su Android 6.0.1 Marshmallow.

Come abbiamo già visto nelle recensioni dei fratelli di Zenfone 3, si tratta di un software particolarmente ricco di possibilità sulla personalizzazione e fornitissimo di app preinstallate.

Il nostro giudizio cambia in base al device che trattiamo, per esempio non ci è piaciuta la ZenUI sull’elegantissimo Zenfone 3 Deluxe, mentre ha più senso e organicità nel più friendly Zenfone 3 Laser.

Sulla fascia medio bassa è strano trovare così tante funzionalità: gesture a schermo spento, riconoscimento dei movimenti, modalità bambino, modalità semplificata, schermo ridotto, una marea di impostazioni di risparmio energetico, privacy e antispam.

Dal punto di vista grafico andrebbe data una rinfrescata e soprattutto sul fronte delle prestazioni una maggiore ottimizzazione sarebbe gradita.

Troverete un po’ confusionaria la ZenUI e allo stesso tempo amerete la sua natura camaleontica. Alla fine è un discorso di abitudine, però con le tante alternative che offre il mercato anche un primo impatto poco rassicurante potrebbe essere determinante.

In conclusione

ASUS Zenfone 3 Laser arriva con un prezzo di listino di 249 Euro che ben si presta a qualche offerta sotto la soglia psicologica dei 199.

E’ un device onesto, che offre quello che dichiara senza sbavature e senza voler strafare.
Notate che questa è una caratteristica non da poco e volendo rimanere con un budget basso è ciò a cui bisogna puntare.

Vi consigliamo ASUS Zenfone 3 Laser se state cercando un device equilibrato, tuttofare senza particolari prerogative ma che funzioni bene.
Non aspettatevi, però, un mostro di velocità o autonomia: patti chiari e amicizia lunga.

Migliori offerte sul web per ASUS Zenfone 3 Laser:

PAGELLA

Display:
8.2
Ergonomia:
7.5
Hardware:
7.1
Software:
7.9
Batteria:
7.8
Fotocamera:
7.8
Qualità/prezzo:
8.5
Materiali:
8.4
Audio:
7.8
Esperienza Utente:
7.3
VOTO GENERALE:
8.0

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Paul McWax

    Ragazzi la wind continua con la promozione porta un amico e si ricevano entrambi 2gb in più di traffico internet. Praticamente con l’offerta che fanno adesso si possono avere 400 minuti, 400 SMS, 5 gb di internet a 6 euro più 2 gb per ogni persona fino ad un massimo di 8 in più con “porta gli amici”! Chi vuole approfittarne può scrivermi su wu così ne approfittiamo!! Paolo 371 1879764

  • Alessandro Leo

    Buon prodotto mi sembra x il prezzo proposto, anche se Asus deve alleggerire la sua suite di app,alcune inutili

  • S4rk1z

    meglio questo o il j7 a parita di prezzo?

    • Matteo Virgilio

      questo

  • ILCONDOTTIERO

    Terminale bocciato non ho altri appellativi.
    Mi dispiace essere dire ce di meglio .
    Ieri davano Honor 7 in offerta su Amazon a 169€ tutti esauriti a tempo di record , io stesso avendo saputo la notizia in ritardo non sono riuscito a prenderlo , inutile dire che avrebbe surclassato lo zenfone in tutti i campi.

    • Simone Pagni

      Almeno sullo zenfone arrivano le notifiche, sull’Honor 7 no 😂

  • Angelo

    Fosse stato cinque anni fa non avrei esitato a sognarlo ed a possederlo ma purtroppo dopo tanti cambi di smartphone sto incominciando a calcare la mano sul prezzo e sulle prestazioni non lo so e come essere trasportato da una corrente di frenesia di ingaggio

Top