Sono da poco disponibili le prime factory images di Android 8.1 Oreo, disponibile per il momento come Developer Preview per un numero ristretto di dispositivi, come Nexus 5X, Nexus 6P e le due generazioni di Pixel. Ci sono tante novitĂ , delle quali vi abbiamo parlato in un video che trovate linkato a fine articolo, che dovrebbero migliorare un sistema operativo giĂ  ricco e performante.

Peccato che ci sia una novitĂ  che potrebbe rendere inutilizzabile lo smartphone nel caso doveste dimenticare il metodo di sblocco utilizzato sullo smartphone. Che si tratti di una password, di un PIN o di una sequenza, l’importante è non dimenticarla, perchĂ© dopo un factory reset, che potreste decidere di effettuare prima dell’aggiornamento, vi verrĂ  richiesto il metodo di sblocco.

Nelle versioni precedenti era sufficiente inserire la password del proprio account Google, ma con Android 8.1 Oreo le cose sono cambiate. Il metodo di sblocco viene infatti memorizzato prima del ripristino e richiesto dopo il ripristino. A quanto pare non c’è modo di bypassare la protezione e l’incauto utente, che ha segnalato l’accaduto su Reddit, è stato invitato da Google ad avviare una pratica RMA.

Non è possibile nemmeno provare a installare Android 8.0 Oreo, visto che il nuovo Verified Boot impedisce l’avvio di versioni precedenti del sistema operativo. Per il momento Google non ha rilasciato commenti sulla questione, ma siamo certi che non tarderĂ  a farsi sentire.

Vai a: Cosa c’è di nuovo in Android 8.1 Oreo: le novitĂ  in video