Google Allo non è solo un’app di messaggistica, la nostra prova (video)

Nella fresca mattinata di oggi Google ha avviato il rilascio della sua nuova applicazione dedicata all’instant messaging, Google Allo, gettando definitivamente il guanto di sfida verso colossi come WhatsApp, Telegram e Messenger.

Google Allo, presentata insieme a Duo durante l’ultimo Google I/O a Maggio 2016, si offre sul mercato come una valida alternativa agli attuali protagonisti offrendo funzionalità inedite che sfruttano l’intero ecosistema di servizi, funzionalità e dati in possesso di BigG. La vera novità infatti, star ormai di tutte le chat sia private che di gruppo, è Google Assistant che dispensa consigli e suggerimenti su qualsiasi argomento offrendo anche momenti di svago con un po’ di humor o qualche gioco come Emoji Movies.

Google Allo + Google Assistant sono un connubio dalle infinite possibilità ma come al solito c’è da considerare anche la questione della privacy, al momento concessaci esclusivamente dalle conversazioni in “anonimo” (segrete?).

Se siete interessati a conoscere di più Google Allo, ecco il nostro video dedicato.

Google Allo è in rilascio graduale sul Play Store, tuttavia per chi non vuole aspettare è possibile provarla in anteprima installando manualmente l’apk trapelato in rete.

Android app sul Google Play

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Michele Di Mauro

    Ciao a tutti; scrivo qui perché non ho avuto modo di trovare risposte sul web o sul sito di Allo.. il mio problema è che sia i messaggi in uscita che quelli in entrata non vengono ricevuti, né da me né dal mio destinatario. Solo dopo che l’app viene aperta si riaggiornano le chat. Ho controllato le impostazioni dei dati in background e sembra tutto ok. Avete consigli o un modo per risolvere? Grazie

  • ikary72

    Qui la questione non è la privacy o cose simili perché se dovessimo stare dietro alla vera localizzazione spegnetemo il cellulare butteremo la batteria e bruceremo la sim.
    Qui sostanzialmente le cose sono due una che ormai sono alla frutta pure con le app e quindi troviamo, whatsapp telegram hongout o come si scrive se vogliamo metterlo nella lista skype ed ora allo solo per citare i più conosciuti che fanno le stesse cose e uno arriva al paradosso che deve avere 5/6 applicazioni uguali perché gli amici si sparpagliano a parlare in ogni dove.
    Quando ormai con un contratto gli sms sono praticamente illimitati e quindi gratuiti.
    Per lo più con un sms non viaggi via web e per chi è maniaco della privacy sarebbe molto più sicuro.
    Basterebbe inculcare alle compagnie telefoniche di fare un sms come dire plus arricchito o chiamatelo come volete che si avrebbe un whatsapp o un allo identico e più sicuro, la legge del vil denaro.
    Ricordiamoci che telegram ha fatto un po di successo perché ha le conversazioni segrete e per tutti i fognoni per non dire maiali è manna.
    Quando si capirà che sono riusciti per un periodo di circa 3/4 anni ha farci pagare una cosa che era gratuita sara sempre troppo tardi, gente Caprona.

    • micky.mm

      Io ho minuti e GB ma non ho SMS quindi chi funziona a dati lo uso chi va a SMS lo disinstallo

      • ikary72

        Tutto può essere ma se controlli bene se hai minuti quasi sicuro che hai anche sms, credo che non ci siano contratti senza sms.
        E’ anche vero che se hai sms a numero fai presto a finirli, e molti contratti hanno, non so mille sms e mille minuti, e se Allo lo si usa come Whatsapp ecsi va a nastro molti spediscono 20/30 messaggi e più al giorno quindi in meno di 20 giorni li stermini, però non non si può dire voglio la privacy e poi uso una applicazione che usa come veicolo per funzionare internet.

  • micky.mm

    ma funziona con gli sms non con i dati quindi la disinstallerò penso a brevissimo

  • Marco Neri

    Non è che sia il massimo per la privacy. Ok siamo già tutti “schedati”, ma questa app sembra faccia un passo avanti in negativo:

    http://www.huffingtonpost.it/2016/09/22/google-allo-edward-snowden-non-usatelo_n_12133068.html
    Google Allo, Edward Snowden consiglia di non usarlo: “Memorizza i messaggi, è una sorta di ‘sorveglianza’ Google”

  • Chirurgo Plastico

    Qualcuno sa la probabile uscita in Italia?

    • micky.mm

      già uscito

      • Chirurgo Plastico

        Già scaricato :)

  • Francesco

    La funzione di Google Assistant potrà essere implementata da app di terze parti come telegram? magari con qualche bot? Perchè ad ora l unico plus in più di Allo rispetto a telegram è Assistant.

  • Jan

    A me piacerebbe cambiare, ma li convincete voi i miei amici a sostituire chat? La vedo dura… l’abitudine porta una inerzia difficile da cambiare. Ci avevo già provato con Hangouts, che preferisco a WhatsApp.

  • Steve Land

    Ha anche dei robot se si chiede le previsioni meteo poi lui ti chiede se vuoi che ti mandi le previsioni in maniera schedulata
    https://goo.gl/photos/jP7ECDsWdk2GpPL79

  • Francesco

    Potrà davvero mettere in difficoltà Whatsapp?

    • Danilo Mancino

      Difficile, ma google assistant potrebbe essere un plus

  • Sam89it

    Le chat sono salvate in cloud come Telegram? Oppure sul dispositivo?

    • Danilo Mancino

      Dovrebbe essere la seconda

      • Matteo Virgilio

        confermo, al momento solo su dispositivo e non esiste client web..per il futuro dovrebbe arrivare secondo i rumor

  • Francesco Badini

    Qualcuno sa perché bisogna installare due app in più quando hangout ha tutte quelle funzioni racchiuse? Non potevano implentare queste nuove funzioni su Hangout, applicazione già esistente??

    • Andrea Sanguineti

      Hangout è fatta male come app fanno prima a rifare da zero

  • cesko91

    SegnALLO una cosa strana: ho messaggiato con un amico che sembrava avesse scaricato l’app ma poi mi ha detto che in realtà lui stava usando gli sms (anche i miei gli sembravano sms). I messaggi che gli ho mandato io, invece, non sono stati scalati dagli sms che avevo a disposizione con il mio operatore. MISTERO.

    • Angelo Mantellini

      ho notato questa cosa anche con i miei amici, loro vedono, per chi ha un telefono non rootato (infatti quando cerchi nella lista, alcuni sono da invitare, altri no, anche se sei sicuro che l’altro non ha l’applicazione) appare un pop up e loro rispondono con sms.

    • Matteo Virgilio

      confermo che a quanto pare per alcuni numeri (ma non abbiamo ancora capito quali) vengono scambiati sms ma quelli in uscita si appoggiano ad un numero virtuale per cui non vengono effettivamente inviati dal numero esatto. Invece l’interlocutore invia sms che vengono poi girati sull’app..c’è sicuramente qualcosa di più da scoprire

      • Stefano

        Pubblicherete qualcosa non appena avrete capito? È piuttosto anomalo

    • Stefano Lodo

      Nessuno è riuscito a capire come mai alcuni contatti risultano subito disponibili per la chat ( sono sicuro che non hanno installato Allo ), mentre tutti gli altri no?

  • Giona

    Si può usare in sostituzione di Messenger by google?

    • Matteo Virgilio

      no, per gli sms c’è bisogno di una seconda app

      • Marva

        ..e per le chiamate di una terza, per le videochiamate di una quinta ecc.. :D

Top