Amazfit Bip 2 è ufficiale, con ECG, batteria da 200 mAh e Bluetooth 5

Amazfit Bip 2 è ufficiale, con ECG, batteria da 200 mAh e Bluetooth 5
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Amazfit-Bip-2-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Amazfit-Bip-2-635x476.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Amazfit-Bip-2.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Amazfit-Bip-2.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Amazfit-Bip-2.jpg"}, "title": "Amazfit Bip 2 \u00e8 ufficiale, con ECG, batteria da 200 mAh e Bluetooth 5" }

Giornata ricca di eventi oggi, con numerose novità che faranno la gioia degli appassionati di dispositivi indossabili. Dopo Xiaomi Mi Band 4 e Amazfit Verge 2, è la volta di Amazfit Bip 2, presentato in Cina con il nome di Amazfit Health Watch.

Il design rimane lo stesso del modello precedente, schermo quadrato e un singolo pulsante sul lato destro, ma sono tantissime le novità che caratterizzano il nuovo smartwatch. Andiamo a riassumere la scheda tecnica di Amazfit Bip 2 prima di scoprire ulteriori dettagli.

  • schermo transflective da 1,28 pollici con risoluzione di 176 x 176 pixel
  • processore Huangshan No.1
  • sensore PPG BioTracker, sensore ECG
  • connettività Bluetooth 5.0, NB-IoT
  • resistenza all’acqua fino a 30 metri
  • batteria da 200 mAh con autonomia minima di 7 giorni

Come accade per Amazfit Verge 2, anche Amazfit Bip 2 dispone della connettività NB-IoT (Narrowband network) che permette di inviare messaggi di emergenza in tempo reale anche senza la connettività Bluetooth. Il nuovo sensore consente di ottenere un elettrocardiogramma e conservarne la registrazione di 60 minuti per almeno una settimana.

In caso di anomalie lo smartwatch è in grado di utilizzare la connettività NB-IoT per inviare un SMS al contatto di emergenza. Attraverso l’app Mi Moving è possibile ottenere informazioni aggiornate sui propri cari, con i parametri vitali sempre sotto controllo.

Molto importante per la gestione dei dati raccolti è il nuovo chipset Huangshan No.1, la prima soluzione dedicata a dispositivi indossabili integrato con una rete neurale. Al suo interno troviamo una CPU con quattro core dedicati all’intelligenza artificiale, dedicati alla misurazione dei dati cardiaci, ECG, ECG Pro e rilevamento delle anomalie nel ritmo cardiaco, incluse le fibrillazioni atriali. Da segnalare la mancanza di un ricevitore GPS, molto apprezzato nel modello originale e assente anche nella recente versione Lite.

Amazfit Bip 2 sarà in vendita nei prossimi giorni in varie colorazioni al prezzo di 699 yuan, circa 89 euro al cambio attuale. Non ci sono informazioni relative alla disponibilità sui mercati internazionali.

Vai a: Recensione Amazfit Bip

Fonte: Huami
Condividimi!