Samsung Galaxy J6+ e J4 ricevono le patch di sicurezza di dicembre

Samsung Galaxy J6+ e J4 ricevono le patch di sicurezza di dicembre
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy J6+ e J4 ricevono le patch di sicurezza di dicembre" }

Samsung Galaxy J6+ e Galaxy J4 stanno iniziando a ricevere un nuovo aggiornamento software contenente le patch di sicurezza di dicembre 2018.

Se nei giorni scorsi era toccato ai dispositivi di fascia più alta, quali ad esempio Galaxy S9+ e Galaxy Note 9, il produttore sudcoreano si sta dando da fare per portare le ultime patch di sicurezza per Android anche sui modelli meno costosi come appunto i menzionati Galaxy J6+ e Galaxy J4.

Questo nuovo aggiornamento software, il cui contenuto era stato illustrato da Samsung stessa la settimana scorsa, pone rimedio a 6 vulnerabilità del sistema operativo Android e ben 40 Samsung Vulnerabilities and Exposures.

Per quanto riguarda Samsung Galaxy J6+, il firmware attualmente in roll out in Nepal e Sri Lanka è la versione J610FXXU1ARL1, è destinato a device con a bordo Android 8.1 Oreo e contiene come unica novità le citate patch di sicurezza. L’aggiornamento, già presente nel database di SamMobile, arriverà pian piano in tutti i mercati in cui il device è presente ufficialmente come al solito via OTA.

Il firmware in roll out (per ora solo in Russia) per Samsung Galaxy J4 è invece la versione J400FPUU2ARK6. Anche in questo caso il firmware aggiornato è già presente nel database di SamMobile, porta in dote come unica novità le patch di dicembre 2018 e raggiungerà progressivamente tutti i device compatibili.

 

Fonte: Sammobile
Condividimi!