ASUS ZenFone Max Pro (M2) e ASUS ZenFone Max M2 iniziano a ricevere l’aggiornamento ad Android 9 Pie, ovviamente ricco di novitĂ , mentre Xiaomi Redmi 4 si aggiorna alla MIUI 10.3 stabile con una serie di miglioramenti e bugfix, pur senza smuoversi dalle patch di sicurezza di ottobre 2018.

ASUS ZenFone Max Pro (M2) e ZenFone Max M2

ASUS ZenFone Max Pro (M2) (ZB631KL) e ASUS ZenFone Max M2 (ZB633KL) stanno finalmente iniziando a ricevere Android 9 Pie. L’aggiornamento, versione 16.2017.1903.064, include le tantissime novitĂ  portate da Google nell’ultima release del sistema operativo, molti bugfix e le patch di sicurezza del mese di marzo 2019.

Il changelog fornito da ASUS sul forum ufficiale non è particolarmente prolisso, come spesso capita, dunque per scoprire con esattezza tutte le novitĂ  non vi resta che procedere con l’aggiornamento, non appena sarĂ  disponibile sul vostro ZenFone Max Pro (M2).

Xiaomi Redmi 4

Xiaomi Redmi 4 rimane ad Android 7.1.2 Nougat e alle patch di sicurezza di ottobre 2018, ma riceve la MIUI 10.3.1 stabile con diversi miglioramenti. Tra questi possiamo citare correzioni di bug per quanto riguarda le scorciatoie della status bar e le notifiche flottanti, la chiusura ritardata delle chiamate, i badge sull’icona di WhatsApp, ma non solo.

Con i 477 MB di download sono inclusi anche una nuova modalitĂ  SOS per la status bar e un miglioramento del formato della percentuale della batteria sulla stessa status bar. Se lo desiderate, potete scaricare l’aggiornamento incrementale per Xiaomi Redmi 4 direttamente a questo link.