Ecco le ultime novità da alcune app di casa Google, che fra nuove funzionalità e accenni di nuove funzionalità prova a migliorare ancor più applicazioni come Google Play Film, Google Chrome, Files di Google, Google Maps e un servizio come Google One. Ma una cosa per volta.

Backup automatici per Google One

Partiamo proprio da quest’ultimo servizio di backup. Noto come Google One è un servizio in abbonamento che consente all’utente di usufruire di un certo spazio d’archiviazione per i propri dati da caricare su Google Drive, Google Foto o Gmail.

In queste ultime ore tale servizio ha ricevuto un aggiornamento che ci consente di impostare i backup automatici, una chicca che torna utile in varie occasioni e che impedisce che i nostri dati possano andare perduti.

Android app sul Google Play

Chrome Canary permette di condividere del testo fra dispositivi

Per quanto riguarda invece Google Chrome, non c’è ancora nulla di ufficiale ma solo qualche indizio che ci consente di congetturare sul futuro lancio di una funzionalità niente male: gli “appunti condivisi”.

Si tratta di una funzione che ci permette di copiare del testo fra dispositivi diversi che utilizzano Google Chrome tramite il medesimo account, qualcosa di simile a “Invia questa pagina” che avevamo visto con la versione 77 nei giorni scorsi.

Al momento per provare questa nuova funzionalità occorre Chrome Canary 79 sia su desktop, sia su smartphone e il flag relativo (quelli con su scritto “clipboard”).

  • Enable receiver device to handle shared clipboard feature
  • Enable shared clipboard feature signals to be handled
  • Sync Clipboard Service

Nel menù che vi comparirà non dovrete far altro che impostare tutto su “Enabled” e quindi riavviare. Ora potrete inviare il testo che volete e inviarlo al vostro dispositivo che vi comparirà come nello screenshot citato.

Android app sul Google Play

Noleggiare spettacoli e serie TV con Google Play Film

Parriamo ora a Google Play Film che secondo i colleghi di 9to5Google sta per lanciare una nuova chicca, perlomeno stando all’APK Insight da loro condiviso. La novità la troviamo nel fatto che sarà possibile noleggiare un’intera stagione di spettacoli e serie TV, come accade per i film per intenderci.

La versione dell’app in questione, la 4.15 (attualmente in fase di roll out) e, ce lo indica dalle stringhe di codice presenti, codice che fa menzione anche degli spettacoli in 4K, probabilmente in arrivo di qui a breve.

Android app sul Google Play

Google Maps beta consente di valutare i professionisti

Novità anche per Google Maps che nella sua ultima versione beta ha iniziato a chiedere agli utenti di valutare professionisti come idraulici, addetti ai traslochi e appaltatori che hanno lavorato per loro.

È un modo per spingere su un servizio che può risultare molto interessante e che può dare una mano a chi sta cercando un addetto alla manutenzione tramite Google Maps.

Dopo aver valutato un professionista di questo tipo, vi ritroverete il tutto ne “I tuoi contributi”. E oltre ai suggerimenti personalizzati, quest’ultima beta di Google Maps propone pure una raccolta di traslocatori, idraulici, appaltatori, elettricisti e via dicendo in un menù apposito.

Dovreste trovare attiva questa funzione nell’ultima versione beta di Google Maps, la 10.25.1 che trovate sul Google Play Store o potete scaricare direttamente da qui. Aggiungiamo anche che Google Maps ora permette di trovare strutture per il recupero dalla tossicodipendenza, ma solamente negli USA.

Android app sul Google Play

Files di Google cambia aspetto e si prepara a supportare Google Chromecast

L’ultima novità di oggi riguarda File di Google che nell’ultima versione 1.0.264667554 cambia certi aspetti della sua interfaccia e si prepara ad aggiungere il supporto a Google Chromecast.

I ritocchi estetici riguardano la scheda “Sfoglia” che cambia il suo layout in un 2 x 3 al posto della colonna singola che abbiamo visto finora. E per quanto riguarda invece Chromecast, spunta un pulsante con su scritto “Trasmetti” che ci consente di collegarci a un dispositivo per trasmettere audio, video o immagini memorizzati localmente.

Comunque, queste funzioni non sono ancora disponibili attualmente, ma potrebbero arrivare presto in un prossimo aggiornamento.

Android app sul Google Play