A un paio di mesi di distanza dal rilascio della versione 7.4, il cui teardown anticipava l’arrivo della tastiera “galleggiante”, Google rilascia la versione 7.6 beta di Gboard e inizia i test, anche se in maniera molto limitata.

La tastiera galleggiante, o mobile, può essere spostata ovunque sullo schermo e continua a mantenere le sue funzioni, anche la scrittura cono lo scorrimento del dito. Le dimensioni possono essere regolate tramite gli indicatori visibili agli angoli e dopo alcuni secondi di inutilizzo la tastiera diventerà trasparente al 50%, per consentire la lettura del testo sottostante.

La tastiera galleggiante può essere attivava toccando la G o la freccetta nella parte in alto a sinistra, quindi toccando i tre puntini che dovrebbero visualizzare l’ultima immagine a destra della galleria soprastante. Al momento però il test sembra limitato a pochi utenti, per cui potreste non vedere l’opzione. In questo caso non vi resta che attendere l’eventuale attivazione da parte di Google.

Tra le novità in arrivo, visibili attraverso il consueto teardown dell’applicazione, ci sono alcune GIF che dovrebbero essere visibili in occasione di Halloween e una lunga lista di nuove lingue, prevalentemente dialetti locali. A seguire il badge per scaricare o aggiornare Gboard dal Play Store di Google.

Android app sul Google Play