Lenovo testa ZUI su Moto Z, mentre ZTE lavora a un display curvo

Lenovo testa ZUI su Moto Z, mentre ZTE lavora a un display curvo
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/zte-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/zte-635x358.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/zte.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/zte.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/zte.jpg"}, "title": "Lenovo testa ZUI su Moto Z, mentre ZTE lavora a un display curvo" }

Gli smartphone Lenovo commercializzati in Cina utilizzano l’interfaccia Vibe UI che non sembra riscuotere un particolare successo tra gli utenti. Ecco dunque spiegato il motivo dei test che la compagnia cinese sta conducendo sui modelli Lenovo Moto Z e Lenovo Moto Z Play, sui quali è stata installata l’interfaccia ZUI utilizzata sugli smartphone ZUK.

Al momento non è chiaro se il test stia ottenendo un riscontro positivo ma sembra possibile che nelle prossime settimane ZUI possa diventare l’interfaccia ufficiale di tutti i dispositivi Lenovo commercializzati in patria. Ricordiamo che da poco Lenovo ha lanciato la versione 2.5 di ZUI, basata su Android 7.0 Nougat e visto che i dispositivi della famiglia Moto sono sempre tra i primi a ricevere i nuovi firmware, la mossa di Lenovo sembra quanto mai azzeccata.

Sicuramente più interessante è la notizia proveniente da ZTE che attraverso un post Weibo del direttore marketing Lu Qian Hao ci fa sapere di essere al lavoro su uno smartphone con display curvo. Come chiarisce l’immagine postata si tratta di uno smartphone dotato di schermo curvo ai lati anche se non sono stati forniti altri dettagli in merito.

Non è dunque chiaro se si tratta di una curvatura che nasconde funzioni avanzate, come gli smartphone di Samsung, o se sia una soluzione prettamente ergonomica come nel caso di Xiaomi Mi Note 2. Non sappiamo se ZTE approfitterà del CES 2017 per presentare il suo primo smartphone a schermo curvo o se l’annuncio avverrà nelle prossime settimane.

Fonti: Gizchina, Gsmarena
Condividimi!