Xiaomi MI2: venduti 15 milioni di dispositivi, ridotto il prezzo del modello da 16GB

Xiaomi MI2: venduti 15 milioni di dispositivi, ridotto il prezzo del modello da 16GB
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/02\/xiaomi-mi-2s.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/02\/xiaomi-mi-2s-460x371.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/02\/xiaomi-mi-2s-495x400.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/02\/xiaomi-mi-2s.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/02\/xiaomi-mi-2s.jpg"}, "title": "Xiaomi MI2: venduti 15 milioni di dispositivi, ridotto il prezzo del modello da 16GB" }

Qual è il segreto di compagnie emergenti come Xiaomi, almeno nel settore della telefonia mobile, per ottenere ottimi risultati? La chiave del successo potrebbe proprio essere la più semplice, cioè quella di offrire uno smartphone con prestazioni valide ad un prezzo il più contenuto possibile, come MI2.

Non molti mesi fa, precisamente a Settembre dell’anno scorso, Xiaomi aveva annunciato ufficialmente di aver venduto ben 10 milioni di terminali ed adesso, a qualche mese di distanza, è stato raggiunto il traguardo di ben 15 milioni di dispositivi. Questo risultato verrà festeggiato dalla cinese con un significativo deprezzamento del terminale con memoria di archiviazione interna pari a 16GB. Il pezzo del dispositivo passa da 280$ (cioè circa 204€) a 210$ (circa 153€ al cambio).

Bisogna fare i complimenti a Xiaomi per il risultato ottenuto e non solo, questo tipo di “festeggiamento” (se così si può chiamare) da un punto di vista di interesse per il terminale non può far altro che giovare. Anche perché, se ricordate bene, qualche tempo fa anche Hugo Barra lasciò Google per lavorare con Xiaomi.

Via