Lo sviluppo di MIUI 11, la nuova interfaccia che caratterizzerà gli smartphone Xiaomi, è iniziato solo da qualche settimana  e potrebbe essere disponibile a partire dal mese di giugno, sulla falsariga di quanto avvenuto lo scorso anno.

Sicuramente Xiaomi ha gi√† chiaro l’elenco degli¬†smartphone che riceveranno l’aggiornamento, ed √® probabile che ci sar√† qualche assente. Lo scorso anno l’arrivo di MIUI 10 ha salutato la fine dello sviluppo per alcuni¬†smartphone pi√Ļ datati, e anche quest’anno la situazione potrebbe ripetersi.

Una possibile lista degli¬†smartphone interessati dall’aggiornamento √® trapelata, ovviamente dalla Cina, e pur essendo molto nutrita sottolinea l’assenza di alcuni modelli. Non si tratta di un elenco ufficiale quindi i nomi inclusi, e soprattutto quelli esclusi, vanno presi con il beneficio del dubbio: Ecco dunque i modelli Xiaomi¬†che dovrebbero essere aggiornati.

Tra i modelli di fascia medio alta dovremmo trovare Xiaomi Mi 9, Mi MIX 3, Mi 8, Mi 8 SE, Mi 8 Lite, Mi 8 Pro, Mi 8 Explorer Edition, Mi MIX 2S, Mi MIX 2, Mi MIX, Mi 6X, Mi 6, Mi Note 2, Mi Note 3, Mi 5X, Mi 5X, Mi 5S, Mi 5S Plus, Mi Max 3, Mi Max 2, Mi Max, Mi Play.

Per la serie Redmi dovrebbero essere aggiornati Redmi Note 7, Xiaomi Redmi S2, Redmi Note 5, Redmi 6, Redmi 6A, Redmi 6 Pro, Redmi 5, Redmi 5A, Redmi 5 Plus, Redmi 4, Redmi 4X, Redmi 3S/3X, Redmi Pro, Redmi Note 5A, Redmi Note 4, Redmi Note 4X.

Tra i punti di forza della nuova MIUI, secondo le parole del CEO Lei Jun, ci saranno una modalit√† notturna, un’interfaccia ancora pi√Ļ fluida, nuove icone e un design di alto livello. Non ci resta che attendere le prime immagini per scoprire come sar√† MIUI 11.