Huawei Pay è il servizio di pagamento tramite smartphone presentato dal produttore cinese nella primavera del 2016 in Cina. Il sistema è supportato da diverse decine di istituti bancari e da vari smartphone HONOR e Huawei in giro per il mondo, ma per il momento non ha ancora fatto il suo debutto in Italia. Il colosso cinese ha comunque individuato in Visa il partner ideale per diffonderlo in Europa.

Che cos’è e come funziona Huawei Pay

Huawei Pay è un sistema di pagamento che funziona tramite smartphone alla stregua di Samsung Pay,  Google Pay e consimili per intenderci. Consente in sostanza di effettuare transazioni nei negozi dopo aver associato all’account e al dispositivo una o più carte di credito. Per effettuare un pagamento l’utente deve semplicemente avvicinare lo smartphone (o lo smartwatch, probabilmente in un prossimo futuro) dotato di NFC al POS abilitato, autorizzarlo tramite impronta digitale o codice PIN e il gioco è fatto.

È un bel po’ di tempo ormai che l’Europa (e l’Italia) aspetta Huawei Pay, ma a fine 2019 non ci sono ancora indizi che ci fanno immaginare un suo prossimo arrivo. Sarà tuttavia supportato da banche e partner non ancora comunicati (oltre a Visa) e da moltissimi smartphone e dispositivi Android del produttore.


Dispositivi compatibili con Huawei Pay

Al di fuori della Cina, per il momento, Huawei Pay è disponibile solamente in Russia dalla fine del 2018. La compatibilità è garantita su Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Pro, Huawei Mate 20 RS Porsche design, Huawei P20, Huawei P20 Pro, Huawei P10, Huawei P10 Plus, HONOR 10, HONOR V10 e HONOR 9, HONOR View10 e HONOR 8 Pro.

Negozi, siti e app compatibili con Huawei Pay

Essendo un servizio di pagamento simile a Samsung Pay e a Google Pay, fra gli altri, è logico che potremmo usare Huawei Pay in qualsiasi negozio che ha un POS con cui pagare contactless. Ma visto che in Italia non c’è nemmeno l’ombra ancora, per il momento non vi sappiamo dire quali saranno e con quali app sarà compatibile. Aggiorneremo l’articolo non appena emergeranno ulteriori nuove.


Sicurezza di Huawei Pay

Lato sicurezza, Huawei Pay utilizza la tecnologia Visa Token Service, che riduce l’esposizione delle informazioni personali, non facendole comparire nelle transazioni e non memorizzandole sul dispositivo stesso. L’utente deve autorizzare tutte le transazioni tramite codice PIN o impronta digitale e può avvalersi di tutti i criteri di sicurezza istituiti dalla carta di credito della banca associata a Huawei Pay.