Le smartband Fitbit Inspire probabilmente resteranno escluse dal mercato consumer

Le smartband Fitbit Inspire probabilmente resteranno escluse dal mercato consumer
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/fitbit-inspire.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/fitbit-inspire-460x245.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/fitbit-inspire-635x339.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/fitbit-inspire.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/fitbit-inspire.png"}, "title": "Le smartband Fitbit Inspire probabilmente resteranno escluse dal mercato consumer" }

Torniamo ad occuparci di Fitbit Inspire, nuova smartband un po’ particolare di questo popolare brand tanto amato dagli sportivi.

A caratterizzare Fitbit Inspire è la sua esclusività: il dispositivo, infatti, è il primo prodotto di questo brand ad essere disponibile solo per i dipendenti aziendali e i membri del settore assicurativo sanitario.

La nuova smartband di Fitbit può vantare le funzioni di base dei dispositivi di questo genere, come la possibilità di tracciare le attività e la qualità del sonno, il conteggio delle calorie bruciate e la ricezione di avvisi da un telefono connesso. Il modello Fitbit Inspire HR può inoltre contare su un sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca, il GPS per il tracciamento delle attività fitness e un sistema che garantisce un’analisi più approfondita del sonno.

Nel corso di un’intervista rilasciata a CNBC, l’amministratore delegato dell’azienda ha spiegato che il lancio di questo nuovo dispositivo ha come obiettivo quello di far crescere il già elevato numero di utenti iscritti ai programmi benessere tramite datori di lavoro, piani sanitari o programmi ospedalieri.

Difficile, pertanto, che arrivi sul mercato consumer, soprattutto se si considera che la fascia bassa è dominata da agguerriti rivali come i prodotti di Xiaomi.

Vai a: Miglior smartband con e senza display

Fonte: Techcrunch
Condividimi!