Samsung Galaxy Note 8 con lettore di impronte sul retro e presentazione il 26 agosto

Solitamente a un paio di mesi dalla presentazione di un nuovo top di gamma le indiscrezioni sulle sue funzionalità si fanno più precise ma questo non sembra valere per Samsung Galaxy Note 8. Il dubbio maggiore è legato al posizionamento del lettore di impronte digitali, che nelle intenzioni del colosso sud coreano avrebbe dovuto essere collocato sotto al display.

Sembra però che sia Samsung che Apple stiano incontrando parecchie difficoltà nell’integrazione e stiano seriamente pensando di collocare il lettore sulla cover posteriore. Secondo quanto riporta il leaker cinese @Ice Universe, il lettore funzionerebbe ma l’area sotto al quale è collocato risulterebbe molto più luminosa del resto del display e avrebbe convinto gli ingegneri a optare per la cover posteriore, in una posizione più tradizionale.

A differenza della soluzione adottata per Samsung Galaxy S8, con il lettore vicino alla fotocamera posteriore, su Samsung Galaxy Note 8 il sensore sarebbe collocato in posizione centrale, una soluzione più comoda ma che sicuramente scontenterà quanti avrebbero preferito un lettore sulla parte frontale, per questioni di comodità.

Nuove indiscrezioni anche per quanto riguarda la presentazione ufficiale del nuovo phablet, che potrebbe essere annunciato il 26 agosto in un evento speciale che si terrà a New York, pochi giorni prima dell’inizio di IFA 2017 e con circa un mese di ritardo rispetto al periodo in cui è stato lanciato Samsung Galaxy Note 8.

In questo modo Samsung vorrebbe assicurarsi una maggiore visibilità in vista del lancio del nuovo iPhone, che potrebbe sicuramente sottrarre una parte di utenti al colosso sud coreano.

Vai a: Samsung Galaxy Note 8 avvistato con Android 7.1.1 a bordo

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Vincent Ammattatelli

    Apple se la può giocare facile con il lettore biometrico.
    Le basta piazzarlo sotto la “Mela” posteriore e il gioco è fatto.
    Nessun fan le direbbe qualcosa. Anzi, si prodigherebbero in complimenti. Le cover già adesso lasciano in bella vista la mitica “Mela”. In sostanza una vittoria a mani basse.

  • Dario

    “Sembra però che sia Samsung che Apple stiano incontrando parecchie difficoltà nell’integrazione e stiano seriamente pensando di collocare il lettore sulla cover posteriore”
    Dall’ultimo mese in qua i rumor dicono che iPhone avrà il lettore integrato sotto il display e non posteriore..perché sparate queste cavolate??? Siete invidiosi perché Samsung non ci riuscirà con note 8???

    • IceEyesPig

      Veramente gli ultimi rumours su iPhone 8 confermano quanto detto nell’articolo, infatti addirittura Apple ha tirato fuori render di iPhone 8 con sensore biometrico sul tasto power.

      • Dario

        Il rumor di cui parli sul tasto fisico power si riferisce ad un brevetto depositato molto tempo fa e reso pubblico solamente da pochi giorni..tutti gli altri rumors che mostrano custodie o disegni industriali non fanno più vedere in foro posteriore per il lettore d’impronte..poi per carità magari lo mettono nel tasto fisico power Ma è molto improbabile

Top