La beta di Android 9 Pie su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus già a fine mese, forse

La beta di Android 9 Pie su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus già a fine mese, forse
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_s9_plus_5_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_s9_plus_5_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_s9_plus_5_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_s9_plus_5_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_galaxy_s9_plus_5_tta.jpg"}, "title": "La beta di Android 9 Pie su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus gi\u00e0 a fine mese, forse" }

Samsung potrebbe essere molto vicina al rilascio del programma di beta test per testare l’ultima versione del robottino verde Android 9 Pie sui propri dispositivi portabandiera, ovverosia Samsung Galaxy S9 e S9 Plus; a riprova del fatto ecco che sul sito statunitense del produttore c’è movimento, con pagine di supporto al programma pronte ad apparire.

Le pagine FAQ e EULA, accessibili anche ora, non danno informazioni specifiche sulle tempistiche, anche se spiegano come fare per partecipare al programma (per gli utenti statunitensi, basta richiedere l’accesso tramite l’app Samsung Plus e attendere il rilascio che sarà anche quest’anno limitato a 10000 utenti). Nonostante questo, voci di corridoio affermano come Samsung dovrebbe aprire le porte del programma di beta test già alla fine del mese di ottobre, anticipando quanto fatto lo scorso anno.

Un anticipo che potrebbe tradursi anche nel rilascio della versione stabile, attesa comunque non prima del mese di gennaio 2019; ci sarà ancora da attendere dunque prima di mettere le mani sulla nuova Samsung Experience 10, ma le cose sembrano muoversi in fretta. Quando pensate arriverà quest’ultima versione di Android sui dispositivi Samsung? Diteci la vostra con un commento qui sotto.

Fonte: Xda-developers