Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus svelati completamente da un accurato video hands-on

Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus svelati completamente da un accurato video hands-on
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Samsung_Galaxy_S10_accessori.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Samsung_Galaxy_S10_accessori-460x290.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Samsung_Galaxy_S10_accessori-635x400.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Samsung_Galaxy_S10_accessori.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Samsung_Galaxy_S10_accessori.png"}, "title": "Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus svelati completamente da un accurato video hands-on" }

La presentazione dei nuovi flagship della serie S di Samsung è ormai alle porte. Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus vedranno la loro ufficializzazione in data 20 febbraio 2019 in un evento dedicato e volto ad anticipare il Mobile World Congress 2019 di Barcellona, ma già le informazioni ufficiose a riguardo sono veramente molte. Per chiudere il quadro e darci una visione a 360° su questi due dispositivi, nelle ultime ore è trapelato sulla piattaforma di streaming video YouTube un interessante leak, derivante dal social network Weibo, che ci rivela il loro quasi certo design finale e le loro scheda tecnica ufficiosa.

Il leak in questione ritrae i nuovi Galaxy S10 come due dispositivi molto simili esteticamente, ma con tre grandi differenze. La prima di queste sta nella dimensione nello schermo che – come già noto per mezzo delle precedenti indiscrezioni – dovrebbero essere pari a 6,1 pollici per il Samsung Galaxy S10 e a 6,4 pollici per Galaxy S10 Plus, entrambi con cornici molto ridotte e tecnologia SuperAMOLED.

La seconda differenza va ricercata nella fotocamera frontale. Questa, presente in una configurazione singola sul modello base e doppia nel modello Plus, dovrebbe seguire il trend avviato verso la fine del 2018 caratterizzato da un foro all’interno del display. La fotocamera frontale singola del Galaxy S10 sembrerebbe essere da 10 megapixel, mentre non sembrerebbero essere noti i megapixel del modello più grande.

Infine, la terza differenza è presente nel comporto fotografico posteriore. Restando sulla linea del Samsung Galaxy A7, anche Galaxy S10 Plus sarà dotato di una tripla fotocamera posteriore, anche se posizionata orizzontalmente. Questa, a differenza del passato, dovrebbe aver in dotazione oltre al sensore standard già visto sui modelli degli scorsi anni anche uno grandangolare e uno telescopico per permettere un maggiore zoom ottico. Inoltre, sul retro si perde il sensore per il riconoscimento dell’impronta digitale che sembra spostarsi sotto al display, optando per una soluzione già vista su diversi dispositivi fra cui Huawei Mate 20 Pro e OnePlus 6T.

Un’altra innovazione presentata su questa nuova serie di flagship sembrerebbe data dalla presenza della funzionalità “Wireless Power Sharing”. Questa nuova funzione, già esistente in versione cablata, permetterà ai nuovi Galaxy S10 di ricaricare altri dispositivi elettronici (come altri smartphone o cuffie senza fili) semplicemente appoggiandoli su di essi. Infine, ma non per importanza, il video conferma ancora una volta la presenza dell’ingresso jack da 3,5 mm su entrambi i dispositivi, ribadendo la posizione presa dall’azienda sudcoreana negli ultimi anni.

Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus sembrano essere stati ormai rivelati quasi completamente, e non ci resta che attendere qualche altro giorno per poterli vedere ufficialmente durante l’evento di presentazione. E voi cosa ne pensate di questi nuovi flagship sudcoreani? Fatecelo sapere nel box dei commenti!