Samsung Galaxy Note 10 √® sicuramente uno degli¬†smartphone pi√Ļ attesi, insieme a OnePlus 7, per i prossimi mesi, dopo l’abbuffata del primo trimestre. Sono proprio questi due¬†smartphone i protagonisti delle indiscrezioni che vi riportiamo oggi e che, in attesa di conferme ufficiali, vanno prese con il beneficio del dubbio.

Samsung Galaxy Note 10

Partiamo dal prossimo flagship del colosso sud coreano, del quale si vocifera che possano arrivare sul mercato quattro diverse varianti. Secondo quanto riporta Sammobile in realtà potrebbero arrivare sul mercato due modelli normali, identificati dalle sigle SM-N970 e SM-N975, che potrebbero chiamarsi rispettivamente Samsung Galaxy Note 10e e Samsung Galaxy Note 10 affiancati da altrettante varianti 5G.

I modelli aggiuntivi, che sarebbero commercializzati esclusivamente in quei mercati coperti dalla rete 5G, dovrebbero utilizzare le sigle SM-N971 e SM-N976. Non dovrebbero proporre particolari differenze rispetto alle versioni “solo 4G”, che dovrebbero utilizzare schermi da 6,28 e 6,75 pollici, con tripla e quadrupla fotocamera posteriore.

Samsung ovviamente tace, visto che mancano ancora diversi mesi alla presentazione, ma i rumor iniziano a delineare in maniera pi√Ļ chiara il quadro della situazione relativa ai prossimi¬†flagship del colosso sud coreano.

OnePlus 7

Interessanti anche le indiscrezioni che riguardano OnePlus 7, protagonista di alcuni render legati a un case protettivo. Lo¬†smartphone, che secondo i rumor pi√Ļ recenti dovrebbe essere realizzato in tre varianti, potrebbe vedere il ritorno della presa jack da 3,5 millimetri, rimossa su¬†OnePlus 6T.

Se nella parte alta di OnePlus 7 sembra confermata la presenza dell’apertura per la fotocamera a scorrimento, nella parte inferiore, a fianco del connettore USB Type-C, potrebbe nuovamente trovare posto una presa per il jack audio da 3,5 millimetri. Il ritorno potrebbe interessare solamente la versione normale, mentre la versione Pro potrebbe essere priva del connettore.

Per il momento comunque si tratta di indiscrezioni che potrebbero essere smentite nel corso delle prossime settimane. Con ogni probabilit√† sar√† OnePlus stessa a fornirci maggiori dettagli con l’approssimarsi della presentazione.