Questo sito contribuisce alla audience di

Una nuova tecnologia di ricarica wireless da 50W è in fase di test

Con l’arrivo della ricarica wireless sulla terza generazione di Google Pixel, la tecnologia torna alla ribalta e a quanto pare si appresta a subire una brusca accelerata, per ridurre i tempi di carica in attesa di batterie più capienti.

Il noto leaker Ice universe ci mostra oggi sul proprio account Twitter l’immagine di una nuova tecnologia di ricarica rapida wireless che, stando a quanto mostra la piccola chiavetta di misurazione, dovrebbe riuscire a erogare 50W, con una tensione di 10 V e 5 A di corrente.

Secondo le informazioni riportate potrebbe trattarsi di una tecnologia sviluppata da Xiaomi, come potrebbe suggerire lo smartphone, ma al momento non ci sono evidenze certe che possano confermare questa ipotesi. Attualmente sono in commercio pochi smartphone che supportano la ricarica wireless rapida, e la maggior parte di essi si ferma a 10W, con qualche modello che si spinge fino a 15W.

D’altro canto anche la ricarica cablata non ha ancora raggiunto simili vette: Honor si appresta ad annunciare la ricarica rapida a 40W per Honor Magic 2, e gli altri sistemi come Quick Charge 4.0+ arriva a 27W tramite il Power Delivery. Sarà dunque interessante scoprire quale compagnia sta sviluppando la nuova tecnologia, ammesso che si tratti di una immagine reale e non di un abile fotomontaggio.

Vai a: Samsung pronta a portare la ricarica wireless sui medio gamma e a lanciare una basetta da venti dollari

 

Fonte: Twitter

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • ILCONDOTTIERO

    Poi se di notte vista la Puteenza del carica batterie prende fuoco compreso la casa …. Beh aspetto un’ora in più , non mi cambia la vita .

Top