Superbook raggiunge i 2,8 milioni di dollari di finanziamento, superando di gran lunga le aspettative

Superbook, l’accessorio che permetterà di trasformare lo smartphone in un vero e proprio computer portatile, ha ottenuto un enorme successo nella campagna di crowdfunding su Kickstarter tanto che ha ottenuto circa 2,6 milioni di dollari.

Superbook sarà, sicuramente, un prodotto che otterrà un enorme successo viste le sue alte potenzialità. Circa un mese fa, la campagna di crowdfunding ha permesso agli ideatori del progetto di raggiungere l’importante cifra di 500.000 dollari. A meno di un giorno dalla chiusura della campagna di finanziamento, Superbook ha raggiunto l’incredibile cifra di 2,8 milioni di dollari.

Si tratta di numeri importanti e inaspettati dato che, inizialmente, la cifra obiettivo era solamente di 50.000 dollari. I finanziatori del progetto potranno ottenere la versione standard di Superbook caratterizzata da un display con risoluzione HD, batteria della durata di 8 ore, porte micro USB, USB standard e USB Type-C alla cifra di 99 dollari. Per avere lo schermo con risoluzione Full HD sarà necessario aggiungere 30 dollari mentre per avere sia lo schermo in Full HD, sia la tastiera retroilluminata occorrerà aggiungere 55 dollari.

Cosa ne pensate di Superbook? Voi avete finanziato il progetto?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • SalAlien

    uno dei progetti più interessanti prima del vero OS unico di Google

  • Luca Bastianello

    E pensare che Asus lo aveva già realizzato qua,che anno fa anche se versione tablet

    • Vero. Ma hanno mollato il colpo già dal padfone 2 (non aveva la tastiera diversamente dal modello precedente). Inoltre il prezzo era troppo elevato (circa 1000€) ed era relativo ad un solo dispositivo. Gli aggiornamenti software non ci sono mai stati (solo 1 aggiornamento). La comunità degli sviluppatori lo ha ignorato (costava troppo ed era troppo complessa la rom) . Per quanto riguarda superbook… Beh io l’ho prenotato (versione base da 99$) anche se ho molti dubbi. Soprattutto per la resa delle app non ottimizzate (come minimo tutte quelle Google) che avranno la stessa grafica del mobile su uno schermo molto grande e l’assenza di touchscreen…

      • Luca Bastianello

        ok, ti ricordi anche un attimo quanti anni sono passati?^^
        Perchè all’epoca non se l’è voluto filare quasi nessuno.

        Semplicemente questo prodotto non è una novità.

        Comunque già solo l’assenza del touchscreen su un sistema android senza un’interfaccia personalizzata…a quel punto conveniva prendere un convertibile android da poco come quello Archos o un ” in 1 windows da un centinaio di €, metterci su un emulatore android o un programma di mirroring e si faceva prima e meglio…

        Il concetto di dispositivo zombie non è nuovo, ma qui si scade proprio. Oltretutto solo mettendoci dentro un paio di cose si sale di costo ai livelli di un normale 2 in 1 di 2 anni fa che è pure nettamente meglio.

        • Certo. Io l’avevo! Purtroppo da un giorno con l’altro non si è acceso più… E l’assistenza Asus in Italia è semplicemente pessima…

          • Luca Bastianello

            Io ho dovuto usarla l.anno scorso e sono stati disponibili. Forse è migliorata o ho avuto fortuna con gli operatori

        • Per quanto riguarda il prezzo concordo. 100€ e qualcosa è il massimo spendibile (almeno ad oggi).
          Comunque il problema vero sarà il software… Senza permessi di Root non si può cambiare la densità dello schermo… Quindi anche il multi window non avrà molto senso… Ti farò sapere come sarà quando (tra tre mesi…) Mi arriverà a casa! 😀

          • Luca Bastianello

            fra 3 mesi si avrà Nougat…non credo che questo dispositivo lo vedrà….

          • Ma il dispositivo non ha sistema operativo android! È una app che fa girare il tutto (sul cellulare)! Hanno puntato proprio sulla compatibilità con più cellulari e os (anche Windows ad esempio)…. Almeno sulla carta.

Top