Prima classifica DxOMark Selfie: Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9 in vetta

Prima classifica DxOMark Selfie: Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9 in vetta
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/DxOMark_logo.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/DxOMark_logo-460x290.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/DxOMark_logo.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/DxOMark_logo.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/DxOMark_logo.png"}, "title": "Prima classifica DxOMark Selfie: Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9 in vetta" }

Oggi, 22 gennaio, DxOMark ha finalmente introdotto un’importante novità nei propri test, si tratta di DxOMark Selfie e contestualmente della prima classifica riguardante le sole fotocamere anteriori degli smartphone, che vede primeggiare a parità di punteggio complessivo Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9.

Le fotocamere anteriori dei nostri smartphone hanno acquisito negli ultimi anni un rilievo sempre maggiore, tanto da rappresentare ormai un parametro importante perché gli utenti scelgano un dispositivo piuttosto che un altro. DxOMark, le cui valutazioni sono state spesso oggetto di dibattito, ne è consapevole e per questo motivo ha scelto di progettare un protocollo di test apposito, identificato appunto come DxOMark Selfie.

La finalità dichiarata consiste nell’offrire una valutazione oggettiva ed affidabile delle performance e della qualità delle immagini ottenute, che possa tornare utile ai consumatori e non solo.

Rispetto al classico test DxOMark Mobile, in DxOMark Selfie sono state apportate delle modifiche che tengono conto di come le fotocamere anteriori degli smartphone vengono effettivamente utilizzate.

Il test è stato condotto analizzando oltre 1.500 foto scattate ed oltre 2 ore di video registrate da ciascuno dei 12 smartphone protagonisti di questa prima valutazione. La prima classifica DxOMark Selfie, come detto, vede ai primi posti e con lo stesso punteggio complessivo Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9, mentre l’ultimo gradino del podio è occupato dallo Xiaomi Mi MIX 3.

A seguire, alla quarta ed alla quinta posizione troviamo l’attuale top di gamma di Apple iPhone XS Max e Samsung Galaxy S9+ che, pur avendo lo stesso hardware di Galaxy Note 9, ha ottenuto un punteggio decisamente più basso. Decisamente più in basso nella classifica e nel punteggio ci sono Huawei Mate 20 Pro e P20 Pro: il produttore cinese ha svolto un lavoro eccellente sulle fotocamere posteriori, ma su quelle anteriori può e deve migliorare.

Da DxOMark Selfie si evince che Google Pixel 3 è il migliore per quanto riguarda le foto, Samsung Galaxy Note 9 si fa preferire per i video, mentre Xiaomi Mi MIX 3 si è fatto apprezzare per i video ma soprattutto per i ritratti con simulazione dell’effetto bokeh.

Per maggiori informazioni, a questo link trovate la classifica completa con l’analisi dettagliata mentre nel video seguente viene spiegato il funzionamento di DxOMark Selfie.

Fonte: Dxomark