Google ha preferito non aspettare l’inizio del Google I/O 2024 per lanciare i suoi nuovi prodotti: dopo Pixel 8a, la casa di Mountain View propone in Italia anche il suo tablet Android, che si è fatto un po’ attendere rispetto al debutto statunitense. Stiamo ovviamente parlando di Google Pixel Tablet, all’esordio ufficiale nel nostro Paese con prezzi ritoccati e offerte di lancio. Andiamo a scoprire tutti i dettagli.

Google Pixel Tablet arriva in Italia con o senza base di ricarica e con Android 14

Si è fatto attendere rispetto al lancio iniziale negli Stati Uniti, ma alla fine è arrivato anche in Italia: Google Pixel Tablet sbarca nel nostro Paese in una doppia versione, con o senza base di ricarica con altoparlante. Il nuovo tablet Android è pensato soprattutto per l’intrattenimento, e lo si nota dalla presenza di un ampio schermo LCD da 10,95 pollici in formato 16:10 e di quattro altoparlanti integrati.

Non ci sono di fatto cambiamenti a livello hardware rispetto al dispositivo lanciato inizialmente: il cuore è costituito dal SoC Google Tensor G2, affiancato dal chip di sicurezza Titan M2, da 8 GB di RAM e da 128 o 256 GB di memoria interna (non espandibile). Non parliamo di uno smartphone, quindi il comparto fotografico assume una minore importanza: la casa di Mountain View ha comunque integrato una fotocamera posteriore da 8 MP e una fotocamera anteriore da 8 MP (entrambe con angolo di visione di 84°).

google pixel tablet

Quest’ultima è fondamentale per la produttività, vista l’ottimizzazione di Google Meet: l’app può regolare rapidamente l’illuminazione anche in movimento grazie all’intelligenza artificiale e integra le videochiamate in HD; si possono aggiungere pure gli sfondi a 360 gradi, che si adattano al soggetto mentre ci si muove. Google ha lavorato a stretto contatto con gli sviluppatori in modo che le applicazioni Android più amate, come YouTube, Spotify e Disney+, abbiano un aspetto migliore e siano più facili da utilizzare su un grande schermo. Pure l’app Google TV è stata ottimizzata per una diagonale maggiore.

Le funzionalità di intelligenza artificiale consentono di avere a disposizione potenti strumenti come Gomma magica, che offre la possibilità di rimuovere eventuali soggetti indesiderati dagli scatti, e Foto nitida, per migliorare la qualità fotografica. A disposizione su Pixel Tablet la funzione Schermo diviso, con la quale è possibile utilizzare due app allo stesso tempo, e un multitasking migliorato; si può ad esempio allegare una foto di Google Foto a Gmail e al contempo utilizzare la digitazione vocale di Google Assistant per facilitare diverse attività.

Specifiche tecniche Google Pixel Tablet:

  • display LCD 16:10 da 10,95 pollici a risoluzione 2560 x 1600
  • SoC Google Tensor G2 con Titan M2
  • 8 GB di RAM LPDDR5 e 128 o 256 GB di memoria interna UFS 3.1
  • fotocamera posteriore da 8 MP
  • batteria da 27 Wh
  • ulteriori dettagli nella scheda tecnica completa di Google Pixel Tablet

Google Pixel Tablet arriva nelle colorazioni Grigio creta e Grigio verde, con un involucro in alluminio affiancato da un esclusivo rivestimento in nano-ceramica che lo rende più facile da tenere in mano e che produce al tatto la stessa sensazione della porcellana. Tutto ciò con un occhio all’ambiente, visto che oltre il 30% dei materiali è riciclato e l’alluminio nell’alloggiamento è composto per il 100% da materiale riciclato.

Chi lo desidera può abbinarlo alla base di ricarica con altoparlante, che mantiene il tablet carico e offre altoparlanti con bassi quattro volte superiori a quelli integrati nel dispositivo stesso, con driver full-range per un suono avvolgente in ogni angolo della stanza; la base è acquistabile insieme al tablet, ma se ne possono abbinare più di una per abilitare la modalità hub in più stanze della casa. Quando è in questa modalità, il tablet si trasforma in un dispositivo domestico che può essere utilizzato come controller per la smart home, come lettore musicale, assistente ad attivazione vocale o cornice digitale. Basta toccare l’icona Google Home per accedere ai vari dispositivi smart home compatibili, in modo da visualizzare il feed del campanello video, regolare il termostato, accendere o spegnere le luci e così via. Parliamo anche del primo tablet con Chromecast integrato, cosa che consente di trasmettere video o musica dal telefono al tablet in modalità hub.

Pixel Tablet, gli smartphone e le cuffie possono funzionare in sinergia: connettere tra loro i dispositivi della gamma Pixel e passare dall’uno all’altro è semplice, e grazie alla Condivisione nelle vicinanze (Quick Share) si possono condividere in un attimo e in sicurezza foto, video, contatti, link e tanto altro.

Google Pixel Tablet arriva in Italia direttamente con Android 14 e la garanzia di almeno quattro anni di aggiornamenti di sicurezza: la casa di Mountain View promette infatti un minimo di cinque anni di patch, ma a partire dal lancio statunitense.

Prezzi, uscita e offerte di lancio di Google Pixel Tablet in Italia

Google Pixel Tablet viene proposto in Italia in versione standalone, con variante da 128 GB al prezzo consigliato di 499 euro o variante da 256 GB a 619 euro, oppure insieme alla sua base di ricarica con altoparlante; il bundle viene proposto da noi a 599 euro (128 GB) o a 719 euro (256 GB). Rispetto ai prezzi di lancio proposti sui mercati selezionati un annetto fa, abbiamo 80 euro di ribasso per le versioni con base inclusa.

Pixel Tablet è disponibile all’acquisto in preordine già da oggi, 7 maggio 2024, su Amazon e presso il Google Store, mentre sarà in vendita libera dal 14 maggio 2024 sempre su Amazon e Google Store, con l’aggiunta di Unieuro. Le promozioni di lancio sono le seguenti:

  • Google Store:
    • preordini dal 7 maggio e in vendita dal 14 maggio 2024;
    • dal 7 maggio al 3 giugno 2024, 100 euro di credito utilizzabile su Google Store;
  • Amazon (link acquisto):
    • preordini dal 7 maggio e in vendita dal 14 maggio 2024;
    • dal 7 maggio al 3 giugno, vendita abbinata con Pixel Buds A-Series;
  • Unieuro:
    • disponibile in vendita dal 14 maggio 2024;
    • dal 14 maggio 2024, sia online sia in negozio, vendita abbinata con Pixel Buds A-Series.

Il dispositivo Android arriva in commercio affiancato da diversi accessori ufficiali, tra i quali la pratica custodia che consente di appoggiare il tablet in qualsiasi angolazione o di appenderlo a un gancio, compatibile con la base di ricarica.

Potrebbe interessarti: Recensione Google Pixel Tablet