In passato Google ha sperimentato lo spostamento di alcuni elementi dell’interfaccia di Chrome in basso sui dispositivi Android, come già succede sugli iPhone, ma ancora oggi non si vede nulla di concreto, nonostante gli schermi degli smartphone stiano diventando sempre più grandi.

La barra in basso potrebbe tuttavia essere implementata a breve nel browser Google Chrome per Android, anche se probabilmente sarà disponibile solo per alcune attività molto specifiche.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

579€ invece di 799€
-28%

Un nuovo flag chrome://flags/#cct-google-bottom-bar è stato recentemente individuato nella versione 124 di Chrome Canary, il quale si riferisce a una barra inferiore presumibilmente nelle schede Chrome personalizzate aperte dall’App Google.

Google Chrome per Android potrebbe avere una barra inferiore

Al momento sono scarsi i dettagli su come apparirà questa barra inferiore e cosa permetterà di fare su Chrome per Android, in quanto non funziona ancora. Nello strumento di sviluppo pubblico Chromium Gerrit, Google si riferisce alla barra come uno “scheletro del modulo GoogleBottomBar”, suggerendo che potrebbe ospitare alcune opzioni e pulsanti specifici della Ricerca Google.

Ad esempio le solite scorciatoie “Scopri”, “Cerca” e “Salvati” dalla barra inferiore dell’app Google potrebbero rimanere visibili quando è aperta una scheda personalizzata, ma potrebbe esserci anche un collegamento rapido a Google Lens o un pulsante per ottenere risultati di ricerca aggiuntivi sull’argomento.

In base alle descrizioni di Google, la barra inferiore dovrebbe essere ancora più limitata rispetto a Chrome o anche all’app Google su iOS, tuttavia è possibile che non vedrà mai la luce, come per qualsiasi funzionalità che viene individuata prima del rilascio ufficiale.

Da non perdere: Migliori smartphone Android, la classifica di Marzo 2024