Manca ancora poco meno di un anno alla presentazione e all’arrivo sul mercato di Samsung Galaxy S24, ma sul web cominciano già a circolare i primi rumor che parlano di un display ancora migliore dei suoi predecessori e di una funzionalità che Apple ha introdotto proprio qualche mese fa con i suoi iPhone 14.

A lanciare le indiscrezioni in esclusiva è il portale SamLover, secondo il quale Samsung Galaxy S24 sarà dotato di un display con refresh rate a 144 Hz. Sebbene il sito in questione non abbia citato alcuna fonte ufficiosa o dettagli particolari, si tratta di un rumor credibile che rappresenterebbe la naturale evoluzione del display a 120 Hz, che Samsung adopera ormai da diversi anni sui suoi smartphone top di gamma.

Offerta

SAMSUNG Galaxy S24 Ultra, 12/256 GB

999€ invece di 1499€
-33%

Non è chiaro se il refresh rate maggiore sarà esclusiva di Samsung Galaxy S24 Ultra o se lo vedremo anche sui modelli più economici della gamma, ma se presente permetterà di sfruttare animazioni ancora più fluide e tempi di caricamento delle schermate ancora più rapide.

Samsung Galaxy S24 potrebbe avere la connessione satellitare

Il rumor prosegue citando inoltre la presenza della connessione satellitare, che Apple ha già introdotto sul mercato con il lancio degli iPhone 14 qualche mese fa. Secondo il capo della divisione mobile di Samsung, la connessione satellitare non è presente sui modelli di quest’anno perché considerata troppo limitata, ma la tecnologia e le infrastrutture potrebbero essere pronte già per l’anno prossimo, con il lancio dei nuovi Galaxy.

Per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche, sappiamo già che anche Samsung Galaxy S24 dovrebbe adoperare un SoC Snapdragon in tutti i mercati del mondo, nello specifico il non ancora annunciato Snapdragon 8 Gen 3, anch’esso in una versione modificata “for Galaxy” con un clock maggiore del 15% rispetto al processore di Galaxy S23.