Questo sito contribuisce alla audience di

TWRP disponibile per Xiaomi Mi Max 3 e HTC U12 Plus, Android 9 Pie su Xiaomi Redmi Note 4 con un porting

Amanti del modding, buone notizie! Se siete i possessori di uno Xiaomi Mi Max 3, oppure di un HTC U12 Plus, o ancora di uno Xiaomi Redmi Note 4, avete trovate cosa fare in queste calde vacanze estive: arriva la TWRP per i primi due, mentre per il terzo ecco Android 9 Pie con un porting.

Partiamo da Xiaomi Mi Max 3 e HTC U12 Plus, per i quali è finalmente disponibile la custom recovery probabilmente più famosa: parliamo della Team Win Recovery Project, meglio nota come TWRP, che da oggi supporta ufficialmente questi due smartphone. Se vi interessate al mondo del modding, saprete sicuramente come una custom recovery sia uno dei mattoni fondamentali dello “smanettamento selvaggio”, insieme allo sblocco del bootloader.

Non è ancora chiaro quando le prime custom ROM saranno però disponibili per questi due smartphone, con il codice sorgente del kernel non ancora disponibile per Xiaomi Mi Max 3 e per la scarsa popolazione di sviluppatori interessati ad HTC U12+ Plus (ecco la nostra video recensione).

Qui sotto trovate i link per scaricare la TWRP per questi due smartphone, mentre qui trovate maggiori informazioni sulle procedure di installazione; come al solito vi consigliamo di eseguire queste operazioni solo dopo esservi ben informati su metodi e rischi.

TWRP per Xiaomi Mi Max 3

TWRP per HTC U12 Plus

Se siete i possessori di uno Xiaomi Redmi Note 4, potete invece mettere le mani in anteprima sull’ultima versione del robottino verde Android 9 Pie: ecco infatti che la nutrita schiera di sviluppatori interessati al fortunato smartphone che ha conquistato tanti utenti nel 2017 ha fatto in modo che in meno di una settimana ci fosse già disponibile un porting per Redmi Note 4.

Si tratta ovviamente una versione di Android 9 Pie non ufficiale, trattandosi di un porting, ma in cui tutto sembrerebbe funzionare a dovere: questo non vuol dire che non siano presenti bug minori, ma nulla che potrebbe essere considerato una limitazione al funzionamento. Se siete interessati al download di questo porting di Android 9 Pie su Xiaomi Redmi Note 4, qui sotto trovate il link al thread ufficiale su XDA.

Android 9 Pie non ufficiale per Xiaomi Redmi Note 4 XDADevelopers

Fonte: Xda-developers, Xda-developers

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Antonio

    Su dedmi note 4 global ancora deve arrivare Oreo, figurarsi android 9

    • CRC

      Il modding serve anche a questo, no?Leggi il thread su XDA…

      • Antonio

        Ok ma mi sembra un po’ assurdo che sia in beta testing da così tanto tempo e ancora non l’abbiano rilasciato

        • CRC

          Ma parli della MIUI o della rom AOSP su XDA? La MIUI Beta rimarrà sempre beta, la Stable è su un canale a parte, e non è detto (non ne ho idea) che il RedmiNote4 avrà mai P da Xiaomi, anche se verrà aggiornato alla MIUI10. Per la ROM su XDA, è di una sviluppatore indipendente, è già stato velocissimo, dagli tempo!

          • Antonio

            Mi riferivo alla stabile, ufficiale, lo Smartphone è di mio padre, non posso sottoporlo a smanettamenti continui per installare delle rom mod. In ogni caso android P sicuramente non arriverà, perciò dicevo, spero almeno che arrivi presto Oreo!

          • CRC

            Per la stabile ci vorranno almeno altri 6 mesi, però *se* Xiaomi introduce treble Android P potrebbe arrivare velocemente. Sempre se hai il Note4 global con Snapdragon 625, non quello Mediatek.

          • Antonio

            Esatto proprio il Global con Snapdragon

Top