LineageOS, ecco le ultime novità: fix per KRACK e tante aggiunte per status bar e quick settings

Il team di LineageOS è solito pubblicare regolarmente i changelog relativi ai cambiamenti ed ai fix introdotti dal rilascio di quello precedente. In questo caso, tuttavia, era passato un bel po’ di tempo dall’ultimo changelog, risalente allo scorso 23 settembre.

Il nuovo changelog è stato appena rilasciato e contiene una lunga lista di informazioni degne di nota. Seguire tutti i cambiamenti che il team di Lineage introduce di volta in volta non è un compito agevole, tuttavia è necessario fare un riepilogo per scoprire i miglioramenti apportati e rendere merito al lavoro svolto.

Senza ulteriori indugi, scopriamo dunque le informazioni riportate nell’ultimo changelog. La lista dei maggiori cambiamenti introdotti dallo scorso 23 settembre include:

  • L’app Registratore ha subito un’operazione di redesign ed è ora migliore grazie ai feedback ricavati dal sondaggio estivo.
  • LiveDisplay è ora dotato di un apposito tile.
  • La vulnerabilità KRACK, relativa al Wi-Fi è stata risolta nelle versioni 14.1 e 13.0.
  • Sono state introdotte le patch di sicurezza di Ottobre e Novembre nelle versioni 14.1 e 13.0.
  • Il team ha bloccato la possibilità di bypassare la lockscreen, precedentemente possibile attraverso uno switch ad un profilo senza lockscreen dai quick settings.
  • L’updater, al di là di una serie di migliorie minori, supporta ora le “device unifications”: quando un device collegato ad un altro riceve una nuova build, l’utente riceverà automaticamente gli aggiornamenti, senza dover flashare manualmente la nuova build.
  • Viene aggiunto il supporto all’NFC a lungo raggio (deve essere abilitato sul dispositivo, se supportato).
  • Sono state aggiunte 2 nuove opzioni relative alle gestures per il touchscreen che consentono di alzare ed abbassare il volume di contenuti multimediali.
  • L’icona della batteria è stata migliorata: la percentuale viene mostrata anche in modalità risparmio energetico quando l’0pzione “mostra percentuale” è abilitata. Il punto esclamativo all’interno dell’icona stessa ha un contrasto migliore che lo rende più facile da vedere.
  • L’app Calendario adesso mostra inizio e fine settimana nel titolo nella “week view”, invece di mostrare mese ed anno.
  • La Galleria ha ricevuto miglioramenti in termini di stabilità.
  • Adesso è possibile effettuare chiamate d’emergenza senza avere una sim inserita (nelle regioni che lo permettono).
  • I problemi col tasto “Installa” che diventa grigio quando si installano APK dovrebbero essere stati risolti (REGRESSION-1262).

Per quanto riguarda l’aggiornamento ad Oreo, finora le notizie relative alla LineageOS 15.0 basata su Android Oreo sono state praticamente inesistenti, ma ora il team è in grado di documentare alcuni dei progressi compiuti.

Come sicuramente molti utenti avranno già notato, esistono numerose build LineageOS 15.0 non ufficiali, alcune delle quali sono state curate dagli stessi manutentori. Queste build, che secondo il team molti utenti stanno già utilizzando, non sono in alcun modo rappresentative del prodotto finale, ma in ogni caso permettono agli stessi utenti di iniziare a provare alcune delle features introdotte da Android 8.0.

Una volta realizzato il framework di base e ottenuto il corretto funzionamento della versione 15.0 su numerosi dispositivi, il team si sta concentrando sul portare avanti una serie di funzioni, molte delle quali dipendenti da ciò che era precedentemente conosciuto come CMSDK. Il team sta ora lavorando per decidere quali funzioni mantenere e quali invece eliminare.

Ad ogni modo, a seguito del rilascio di Android 8.1, il team ha deciso di spostare l’attenzione direttamente sulla 15.1, in cui confluirà anche tutto il lavoro svolto finora sulla 15.0.

Come sempre, non verrà indicata in anticipo una data di rilascio, non resta che aspettare con pazienza e tenere d’occhio gli update sui passi avanti compiuti.

Per quel che concerne l’infrastruttura, la status page è stata aggiornata ed ora rileva automaticamente quando un servizio non funziona correttamente. Il team ha inoltre aggiunto la lingua Kabyle al sistema di traduzione.

Lineage ha deciso di concentrare maggiori sforzi sulla qualità delle build: i manuntentori hanno ora tempistiche più strette per sistemare problemi importanti a loro assegnati su Jira prima di essere eliminati dal build roster. I dispositivi verranno aggiunti di nuovo dopo che i problemi elencati nel removal commit siano stati risolti.

Dispositivi aggiunti (versione 14.1):

Cambiamenti per dispositivi con la versione 14.1:

  • Samsung Galaxy S5 Sprint SM-G900P (kltespr) has been merged into Samsung Galaxy S5 G900I/P (kltedv).

Dispositivi con la 14.1 rimossi:

Dispositivi con la 13.0 rimossi:

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top