Questo sito contribuisce alla audience di

Vodafone e TIM accusano Iliad di “pubblicità ingannevole”. Iliad contrattacca

Iliad ha fatto il suo ingresso nel nostro Paese il 29 maggio 2018 e da quel momento si sono susseguite una serie di campagne promozionali per convincere gli utenti a sottoscrivere un contratto con questo operatore telefonico. Oltre alla conveniente offerta di inaugurazione proposta dall’azienda, questa si è buttata anche nel panorama pubblicitario creando lo spot “vero/falso” in cui sostiene la propria trasparenza rispetto al resto del mercato delle comunicazioni.

A seguito di alcuni esposti da parte di TIM e Vodafone, l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) ha preso la decisione di chiedere a Iliad la sospensione di questo suo spot ritenuto fuorviante. La decisione sarebbe scaturita in merito alla promessa della connettività 4G+ nel seguente messaggio: “Scegli la verità, scegli Iliad – #RivoluzioneIliad – 30 giga in 4G+, minuti e SMS illimitati, a 5 euro e 99 al mese. Per sempre. E per davvero”.

Il Giurì, analizzando la situazione, ha dichiarato “in riferimento alla comunicazione di Iliad contestata da Telecom e da Vodafone che essa è in contrasto con l’art. 2 CA nella parte in cui promette una copertura in 4G plus e sia in ulteriore contrasto con la stessa norma nella parte in cui omette di indicare chiaramente i costi di attivazione ed i limiti in caso di uso delle reti europee ed in questi limiti ne ordina la cessazione.”.

Questa decisione presa dall’IAP non avrà alcun effetto su Iliad dato che la campagna pubblicitaria è già terminata, ma Benedetto Levi, CEO di Iliad Italia S.p.A, ha voluto commentare la situazione con un comunicato stampa:

“Rispetto a quanto emerso in seguito al procedimento avviato da alcuni competitor relativo alla nostra campagna pubblicitaria, desideriamo innanzitutto sottolineare che i messaggi sostanziali che la caratterizzano sono stati verificati e accolti come trasparenti e corretti. Sarà ovviamente nostra premura rendere alcuni degli aspetti legati alle modalità di comunicazione dell’offerta, ulteriormente chiari, oltre quanto già indicato nei nostri canali.

Nonostante le incredibili azioni che i competitor continuano a mettere in atto da quando siamo entrati sul mercato, ci sembra opportuno cogliere queste occasioni come possibilità per chiarire ancora ai nostri utenti che agiamo in trasparenza e in un’ottica di totale soddisfazione degli stessi”

Inoltre, lo stesso gestore telefonico ha deciso di rispondere alle accuse di TIM incolpandolo a sua volta di pubblicità ingannevole. In questo caso, è contestata la frase “ovunque ti trovi” nel seguente messaggio: ” […] che ti permette di accedere alla rete mobile 4GPlus di TIM ovunque ti trovi […] Grazie alla rete TIM 4GPlus, TIM HUB 4G ti offre un’esperienza di navigazione ottimale fino a 260 Mega!”. Anche in questo caso non è mancata la risposta dell’Istituto che ha dichiarato: “[…] il Giurì ritiene che il messaggio contestato sia in contrasto con l’art. 2 CA limitatamente alla frase “ovunque ti trovi” ed in questi limiti ne ordina la cessazione.”.

L’arrivo di Iliad in Italia si è rivelato senza dubbio un terremoto nel mercato delle comunicazioni italiano, portando un netto abbassamento dei prezzi e una serie di botta e risposte fra i vari operatori. Di certo nel corso dei prossimi mesi assisteremo ad altre situazioni simili a questa, sperando che questa guerra possa portare vantaggi anche per i consumatori. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

VAI A: Migliori offerte telefoniche di TIM, Tre, Vodafone, Iliad e Wind | luglio 2018

Fonte: Mondomobileweb

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • mario

    Tim e Vodafone….quando il bue dice cornuto all’asino. Fregate da anni con costi nascosti e avete anche il coraggio di parlare. Comunque mi fa piacere che ve la state facendo sotto.

  • Leo994

    Nella mia famiglia eravamo 3 Tim, 1 Wind e 1 Vodafone. Ora siamo tutti ILIAD e siamo davvero molto soddisfatti di ogni cosa. P. S. per non parlare dei cugini, conoscenti e amici che hanno visto sulla loro pelle la rivoluzione ILIAD🙂 Spero davvero faccia strada questo gestore. L’onestà va premiata!

  • Clipper

    Ho fatto due sim Iliad; purtroppo, per una (non avendo la banda 20 sul tablet) ho fatto il rientro in Tim; l’ho fatto telefonicamente e mi hanno raccontato che avrei pagato solo 5 euro per il rientro, invece sono risultati 14; è questa la trasparenza di Tim? Sto valutando di passare ad Iliad anche le altre sim.

  • piacerepesce

    per sempre e per davvero ho scelto Iliad…

  • Alessandro Moggi

    Siamo alla solita gara di chi ce l’ha più lungo (o veloce)… Come se noi tutto il giorno stiamo a fare speed test…

  • never8

    Io credo che vista alternativamente davvero Iliad sta facendo una buona offerta. Fossero così scarsi non ci sarebbe ragione di fare guerra. Uno li prova e li abbandona. È che potenzialmente per milioni di clienti vanno benone. É buffo che presunti concorrenti siano alleati a denunciare e screditare Iliad.

    Dove lavoro sempre più gente passa, proprio su feedback di chi la usa. Io mi ci trovo bene.

  • Nexus90

    Più che altro il 4G Plus si vede col binocolo, contrariamente a quanto riferisce la mappa sul sito di Iliad…

    • Daniele Cosentino

      In zona sud di Varese sto molto spesso il 4g+, il che mi stupisce dato che con TIM ero in H o 4g. Comunque le velocità anche in 4g plus non fanno gridare al miracolo. Ma mi ci sto trovando bene

      • Nexus90

        Io sono di Varese e un 4G decente l’ho visto solo in centro XD

        • Daniele Cosentino

          Dipende cosa intendi per decente. Se pretendi 40/50 in download minimo allora i do ragione. In poche zone ho toccato quei valori, e solitamente sotto 4g+.

          • Nexus90

            Ho abbandonato Iliad per l’instabilità della linea (continui passaggi ciuccia batteria al 3G) e perché spesso sotto rete 4G le chiamate non si sa che fine facciano. La velocità una volta che va sopra i 10/15 va bene per quasi qualunque cosa, non è quello il problema.

          • Leo994

            Siete messi male a Varese allora! Con ILIAD a Cosenza si toccano i 115mbps

    • Leo994

      Molte volte è l’APN impostato male.
      Inserisci alla voce “Tipo APN”, tutto minuscolo, separato dalle virgole e tutto attaccato come ti scrivo “default,supl,mms,dun”, poi fai salva.
      Così dovrebbe andare in 4G, oltre che più veloce.

      • Nexus90

        Ci andava senza problemi in 4g, però beccarlo stabile non era poi così facile… 25/30 percento di autonomia in meno con Iliad, ovviamente ho cambiato operatore.

        • Leo994

          Io non ho il tuo problema. Con ILIAD ho una connessione stabile in 4G con download di 65mbps. E voglio precisare che abito in un piccolo paesino di montagna nel P.N. del Pollino.

          • É stato detto e ridetto mille volte. L’operatore perfetto non esiste, quindi non si chiama né Vodafone né TIM né Iliad. Ognuno può prendere in modo diverso in base alle zone, alle connessioni e a tanti altri fattori. Io sono stato Tre, TIM, Wind e adesso sono Iliad, e devo ammettere che Iliad è quello che trovo più stabile a Bari anche se non il più veloce. Detto ciò, segnalo perdite di segnale totali, nonostante sia presente il simbolo 4G. Non esiste un algoritmo generico, soprattutto in Italia che ha un territorio particolare.

    • A me il 4G+ in alcune zone va a 12 Mbps 😂

  • Sandro Maniscalco

    la prima reazione è stata una grande risata.. i ladri professionisti che accusano. . uno spettacolo

    • beccher

      Essendo che sono professionisti….

      • SaiMoN

        c’è da dire però che i ladri professionisti possono permettersi di dire ho il 4g+

    • ProseccoDoc

      Fanno piangere il cartello che avevano creato ci obbligava a pagare e sorridere ….sempre

    • vale

      Il bue che dice cornuto all’asino…… Senza parole

    • never8

      Effettivamente … Sono signori che hanno fatto diventare tutti i mesi febbraio… E non parliamo delle campagne pubblicitarie che molto promettono poco mantengono, e dello stalking agli ex clienti ….

Top