Il presunto Huawei Y5 Prime (2018) certificato dal TENAA

Si chiama Huawei Y5 Prime (2018) ed è uno degli smartphone che il produttore cinese dovrebbe presto lanciare sul mercato.

L’occasione giusta ci è fornita dall’apparizione dello smartphone (o, almeno, di quello che si pensa possa essere tale device) nel database del TENAA, l’ente cinese che si occupa di telecomunicazioni.

Il TENAA, infatti, ha certificato due varianti del medesimo dispositivo, con nomi in codice DRA-AL00 e DRA-TL00 e le medesime caratteristiche, tra cui spiccano un display da 5,45 pollici con risoluzione HD+ (1.440 x 720 pixel), un processore quad-core da 1.5 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria integrata che può essere ampliata grazie al supporto MicroSD.

Tra le altre feature dello smartphone troviamo una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una frontale da 5 megapixel, una batteria da 2.920 mAh, Android 8.1 Oreo, l’assenza del sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e una scocca disponibile in tre colorazioni (nera, oro e blu).

Per scoprire se dietro i nomi in codice DRA-AL00 e DRA-TL00 si nasconda davvero Huawei Y5 Prime (2018) dovremo attendere informazioni ufficiali dal produttore.

VAI: La recensione di Huawei P20

Fonte: Gizmochina

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top