Huawei Mate 20 X e i falsi sample, ma stavolta Huawei non c’entra

Huawei Mate 20 X e i falsi sample, ma stavolta Huawei non c’entra
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/huawei-mate-20x.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/huawei-mate-20x-460x258.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/huawei-mate-20x-635x356.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/huawei-mate-20x.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/huawei-mate-20x.png"}, "title": "Huawei Mate 20 X e i falsi sample, ma stavolta Huawei non c’entra" }

Huawei è di nuovo protagonista, stavolta in maniera del tutto involontaria, di una gaffe legata ai sample fotografici di Huawei Mate 20 X, il phablet con una forte propensione per il gaming da poco in vendita anche in Europa.

Lo smartphone si è fatto di recente un viaggio nella regione artica insieme a un fotografo professionale che lavorava per Jiguo,com, una piattaforma per i test e le guide agli acquisti relative a gadget tecnologici. A quanto pare alcuni errori di etichettatura dei sample fotografici hanno portato alla pubblicazione di due sample che erano stati catturati con una fotocamera DSLR Nikon.

I due scatti incriminati sono stati prontamente rimossi e il responsabile si è scusato tramite Weibo. Restano comunque visibili gli scatti effettivamente realizzati con Huawei Mate 20 X, che potete visionare nella galleria sottostante, che testimoniano la bontà del lavoro svolto da Huawei.

A quanto pare, anche se la qualità non raggiunge ancora quella delle fotocamere professionali, Huawei non ha bisogno di aiutini o di strani trucchi per esaltare la qualità dei propri dispositivi, che in quanto a fotocamere stanno dimostrando di essere tra i migliori sul mercato.

Fonte: Gizmochina