Il presunto primo smartphone 5G di HTC appare in documenti ufficiali

Il presunto primo smartphone 5G di HTC appare in documenti ufficiali
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_02.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_02-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_02-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_02.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_02.jpg"}, "title": "Il presunto primo smartphone 5G di HTC appare in documenti ufficiali" }

Nonostante abbia venduto la sua divisione mobile a Google, HTC ha confermato che continuerà a produrre smartphone.

Al momento il produttore asiatico non ha fornito dettagli precisi sul suo primo smartphone dotato di connettività 5G ma, stando alle ultime indiscrezioni, il suo lancio dovrebbe avere luogo nella seconda metà dell’anno.

Pare che tali “voci” fossero fondate, in quanto è stato individuato uno smartphone HTC nel Bluetooth Launch Studio, ossia l’ente che approva tutti i dispositivi inediti che includono il supporto alla connettività Bluetooth.

Tale device, aggiunto il 20 aprile, ha nome in codice 2Q6U, lo stesso indicato da evleaks come quello del primo smartphone 5G di HTC.

Purtroppo dal database del Bluetooth Launch Studio non riusciamo ad ottenere altre informazioni su questo telefono, che in caso di lancio nella seconda parte del 2019 troverà ad attenderlo una concorrenza molto agguerrita. Il rischio per il produttore asiatico è di arrivare un po’ tardi.

Fonte: Phonearena
Condividimi!