Sale a 14 il numero di app HTC sparite dal Play Store negli ultimi mesi

Sale a 14 il numero di app HTC sparite dal Play Store negli ultimi mesi
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_01.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_01-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_01-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_01.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/htc_mwc18_tta_01.jpg"}, "title": "Sale a 14 il numero di app HTC sparite dal Play Store negli ultimi mesi" }

I risultati finanziari di HTC sono da tempo decisamente al di sotto delle aspettative e i dati pubblicati oggi non sembrano cambiare una tendenza che sembra ormai acclarata. Sembra che anche il reparto dedicato allo sviluppo del software stia risentendo della crisi, tanto che numerose applicazioni HTC stanno sparendo dal Play Store.

HTC Mail era scomparsa per qualche tempo salvo ritornare recentemente, ma nei primi tre mesi del 2019 sono ben 14 le applicazioni targate HTC a essere state rimosse dallo store di Google. Molte della app “sparite” non venivano aggiornate da tempo, quindi la scelta del produttore taiwanese appare logica.

In alcuni casi però si tratta di applicazioni destinate a essere utilizzate come app predefinite, coma Mail, Contatti e Calendario, per cui la loro rimozione appare quantomeno strana. Senza avanzare ipotesi catastrofiche, come la scomparsa degli smartphone HTC dal mercato, è possibile che la compagnia taiwanese abbia deciso di sterzare decisamente verso Android One, seguendo l’esempio di Nokia.

In questo modo sarebbe possibile risparmiare sullo sviluppo di applicazioni personalizzate, e si spiegherebbe la rimozione dal Play Store, utilizzando invece quelle stock di Android che sono già conosciute e apprezzate dagli utenti. Al momento HTC non ha rilasciato comunicazioni in merito, ma non mancheremo di riportarvi eventuali novità.

[Aggiornamento]

HTC ha rilasciato un comunicato ufficiale per chiarire la situazione. le applicazioni : incriminate” sono state rimosse dal play Store a causa di un cambiamento nelle policy. Per poterle adeguare è dunque stata necessaria la rimozione temporanea, affinché il team di sviluppo potesse apportare le dovute modifiche.

Alcune app, come ad esempio HTC Mail, sono tornate a essere disponibili, ed entro fine mese arriveranno anche Re, HTC Sense, HTC People, HTC Sense Companion e HTC Restore. Le altre app sono comunque in fase di revisione e potrebbero tornare a essere disponibili nel corso delle prossime settimane.

Fonte: Androidpolice
Condividimi!