Honor 6X viene messo a nudo in un primo teardown

Dopo essere stato sottoposto a una sessione di bend e scratch test, Honor 6X, smartphone di fascia medio-bassa che contende il titolo di best buy a Huawei P9 Lite (vedasi il nostro confronto), è stato messo a nudo in un primo teardown realizzato da FoneArena.

Il teardown rivela i componenti e moduli di cui è fatto Honor 6X: si parte dalla rimozione della cover posteriore, operazione non semplice in assenza di viti ad hoc, e si arriva a smontare pezzo per prezzo scheda madre, batteria, modulo USB, modulo Bluetooth, sensori delle due fotocamere posteriori e via dicendo. Lo smartphone non si è rilevato difficile da disassemblare – ma occorre essere esperti in materia -, tant’è che i colleghi di FoneArena gli hanno attribuito un punteggio di 8 su 10 in fatto di riparabilità.

In ogni caso, vi lasciamo il video che mostra il teardown a cui è stato sottoposto Honor 6X, in cui vengono anche evidenziati i passaggi più delicati di smontaggio dei componenti interni. Trovate anche la galleria che mostra il 6X “nudo”, come mamma Honor l’ha fatto.


Honor 6X è disponibile in offerta su Amazon a 165.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 12 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di Honor 6X.

Fonte: Fonearena

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Il Mago Simone

    Smartphone di Fascia medio bassa…. Mica troppo… Medio alta semmai

    • Raffaele Garbellini

      Vero,lo penso anch’io, considerando il costo di altri smartphone più blasonati 😉

Top