Mentre Honor 10 si appresta a ricevere ufficialmente via OTA Android 9 Pie, l’ultima distribuzione del sistema operativo fa capolino in test anche su Xiaomi Mi Pad 4 Plus, che si è fatto vedere su Geekbench.

Honor 10 è stato uno dei prodotti di maggiore successo del Black Friday appena trascorso, ed è stato anche oggetto di una nostra video (ri)prova dopo sei mesi di utilizzo (link in fondo). Lo smartphone cinese si aggiornerĂ  ad Android 9 Pie nei prossimi giorni, come si può dedurre dalla comparsa dell’OTA completo (3,684 GB) della EMUI 9.0 su Firmware Finder.

In attesa dell’avvio del rollout possiamo dare uno sguardo a Xiaomi Mi Pad 4 Plus, passato proprio in questi giorni su Geekbench con Android 9 Pie a bordo. “Falsi” a parte, si tratta quasi certamente del segno che il produttore cinese stia lavorando al nuovo firmware, ma non fornisce alcuna reale indicazione su una finestra di lancio. Il tablet è stato commercializzato in Cina lo scorso agosto con Android 8.1 Oreo e una scheda tecnica niente male, soprattutto considerando il prezzo di vendita.

Continuate a seguirci perchĂ© non mancheremo di fornirvi novitĂ  sugli aggiornamenti ad Android 9 Pie in arrivo, sia per quanto riguarda Honor 10 e Xiaomi Mi Pad 4 Plus, sia per il resto dei dispositivi in commercio. Al momento l’ultima distribuzione latita un po’, ma nelle prossime settimane si inizierĂ  probabilmente a “entrare nel vivo”.

grazie ad Andrea N. per la segnalazione su Honor

Vai a: Honor 10 dopo sei mesi (video)