Il primo smartphone Android contro Google Pixel: 8 anni di evoluzione

Il primo smartphone Android contro Google Pixel: 8 anni di evoluzione
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google-pixel-vs-htc-dream.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google-pixel-vs-htc-dream-460x274.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google-pixel-vs-htc-dream-635x378.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google-pixel-vs-htc-dream.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/google-pixel-vs-htc-dream.jpg"}, "title": "Il primo smartphone Android contro Google Pixel: 8 anni di evoluzione" }

Google ha presentato qualche settimana fa due nuovi smartphone, Pixel e Pixel XL, ambasciatori nel mondo del “made by Google” e portabandiera del mondo Android: parliamo infatti dell’ultimo capitolo per gli smartphone con il robottino verde, ma come se la caverebbe il primo smartphone Android in un confronto?

Parliamo di HTC Dream o G1, uno smartphone lanciato ormai 8 anni fa con a bordo Android 1.0; una sfida certamente impari, con i nuovi Pixel che hanno a bordo un sistema decisamente evoluto e arrivato alla versione 7.1, ma allo stesso modo interessante per i tanti appassionati.

Anche nei componenti il salto è stato grande: ad esempio, HTC Dream montava un display con risoluzione 480 x 320 pixel contro i 1920 x 1080 pixel del nuovo Pixel; il processore passa da un single core a 600 MHz a uno Snapdragon 821 a 2,16 GHz, la RAM da 200 MB a 4 GB LPDDR4. Parlando di benchmark, HTC Dream segna solo 82 punti su Geekbench.

Non ci resta quindi che lasciarvi al video: ci sarà stato qualche passo in avanti in questi 8 anni?

Fonte: Smartdroid