I nuovi dispositivi Nexus prodotti da HTC (Sailfish e Marlin) sono ancora totalmente avvolti nel mistero, ma di tanto in tanto spuntano fuori alcune voci di corridoio che anticipano qualche dettaglio sui due nuovi smartphone.

Stando alle voci di corridoio, sia Marlin che Sailfish saranno spinti dall’ultimo processore prodotto da Qualcomm, lo Snapdragon 821.¬†Se cos√¨ dovesse essere, i nuovi Nexus prodotti da HTC saranno i primi smartphone al mondo con il nuovo processore di Qualcomm, qualcosa che gi√† si ipotizzava da tempo.

Il prezzo dei nuovi dispositivi Nexus non dovrebbe gravare troppo sui nostri portafogli, infatti sembra non aver ricevuto rincari rispetto allo scorso anno:

  • Costo previsto per Nexus Sailfish: 449 dollari (circa 400 euro)
  • Costo previsto per Nexus Marlin: 599 dollari (circa 535 euro)

I prezzi sopra riportati si riferiscono alle versioni da 32 GB, tuttavia, la fonte non confermata afferma che il Nexus Sailfish potrebbe avere una variante da 64 GB, ma non ci sono ancora informazioni sul prezzo.

Per quanto riguarda la data di distribuzione, la voce di corridoio non fa altro che confermare quanto detto nelle settimane precedenti, infatti sembra che i due nuovi Nexus arriveranno sul mercato tra poco pi√Ļ di un mese.

Le differenze tra Marlin e Sailfish rimangono ancora parzialmente avvolte nel mistero. Probabilmente ci saranno solo dei cambiamenti riguardo alla risoluzione delle fotocamere, le capacità delle batterie e le risoluzioni dei display.

Ribadiamo che le informazioni sopra riportate sono frutto di voci di corridoio non confermate, pertanto sono da prendere con le pinze in attesa di una possibile conferma o smentita da parte di Google o HTC.