Per il momento √® bene¬†catalogare il tutto come una semplice “voce di corridoio”, tuttavia √® altamente probabile che le vere caratteristiche del nuovo Nexus Sailfish siano state realmente divulgate tramite AnTuTu com’√® spesso accaduto in passato per i suoi predecessori.

Prima di approfondire, chiariamo che Nexus Sailfish e Nexus Marlin sono i due nomi in codice usati da Google per identificare i due nuovi smartphone della gamma¬†Nexus previsti per il¬†2016 che, come affermano alcune¬†voci di corridoio, potrebbero essere distribuiti a settembre o poco dopo. Scendendo nei particolari, Nexus Sailfish dovrebbe essere il modello pi√Ļ accessibile dal punto di vista economico, praticamente il successore del Nexus 5X. Al contrario, Nexus Marlin dovrebbe essere il successore di Nexus 6P, definito anche come “la variante premium”. Sempre secondo fonti non confermate ufficialmente, sembra che entrambi i dispositivi siano¬†prodotti¬†da HTC.

Fatto questo piccolo approfondimento sul futuro della gamma Nexus, è arrivato il momento di analizzare i dati di Nexus Sailfish diffusi da AnTuTu. La prima nota importante riguarda il display che dovrebbe essere un fullHD (1920 per 1080 pixel), la grandezza non è menzionata direttamente, ma, secondo tradizione, dovrebbe essere di 5 pollici, informazione che è stata in qualche modo confermata anche da GFXBench.

Abbiamo anche qualche dato in merito al¬†vero “motore” del dispositivo che sar√† spinto da un¬†SoC¬†Qualcomm Snapdragon 820 con CPU quad core a 64-bit e¬†GPU¬†Adreno 530. A completare l’opera abbiamo 4 GB di RAM e ben 32 GB di spazio d’archiviazione.¬†Per quanto riguarda il software, per ovvi motivi questo nuovo dispositivo della gamma Nexus arriva sul mercato¬†direttamente con la versione finale di¬†Android 7.0 Nougat.

Secondo quanto rivelato da GFXBench qualche giorno fa e confermato ora da AnTuTu, il comparto multimediale del nuovo Nexus non sembra differire poi tanto da quello del Nexus 5X. Infatti il dispositivo dovrebbe approdare¬†sul mercato con una fotocamera posteriore da 13 megapixel ed una fotocamera anteriore da 8 megapixel. Visto che¬†l’obiettivo della fotocamera posteriore del Nexus 5X (da 12,2 megapixel) regala¬†scatti¬†di¬†ottima qualit√†, ci aspettiamo di avere una semplice riconferma. La vera nota dolente del precedente Nexus riguarda la fotocamera anteriore che in determinate angolazioni tende a deformare i volti, speriamo che insieme all’aumento della risoluzione¬†sia anche stato risolto questo problema.

Nexus-Sailfish-AnTuTu_1