C’è ancora tanto da scoprire sui Google Pixel 4: ecco degli altri render su fronte e retro

C’è ancora tanto da scoprire sui Google Pixel 4: ecco degli altri render su fronte e retro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google_pixel_3_XL_10_tta-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google_pixel_3_XL_10_tta-635x477.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google_pixel_3_XL_10_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google_pixel_3_XL_10_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/google_pixel_3_XL_10_tta.jpg"}, "title": "C’\u00e8 ancora tanto da scoprire sui Google Pixel 4: ecco degli altri render su fronte e retro" }

Non manca certo poco tempo alla presentazione della prossima generazione dei Google Pixel, storicamente in ottobre. Eppure ieri Google ha spiazzato addetti ai lavori e appassionati confermando su Twitter il design dei Pixel 4.

Tuttavia se pensate che con questa mossa Google abbia messo a tacere le indiscrezioni beh, vi sbagliate. Dei prossimi top di gamma restano in ombra tutti quegli aspetti che non riguardano la superficie posteriore, l’unica che Google ha anticipato con la sua uscita. Dalle specifiche tecniche alla vista frontale, rimane ancora molto da scoprire.

Alcuni designer però si sono già attivati per fugare più dubbi possibile, aiutati dalla somiglianza tra il render ufficiale e quelli diffusi in precedenza da OnLeaks che mostravano anche la superficie frontale. Non tragga in inganno la bellezza e la definizione delle immagini: sono concept, non delle comunicazioni ufficiali.

PhoneDesigner su Twitter ci dà la sua interpretazione tanto dell’hardware racchiuso dal quadrato smussato, quanto del tasto di accensione e spegnimento a contrasto (arancio, come sui Pixel 2) che della superficie frontale, in cui si fa notare un’abbondante cornice che ospita il gruppo delle fotocamere. La soluzione, “vecchia” ai giorni nostri, non sorprenda più di tanto: Google ha dimostrato in più occasioni di badare più alla sostanza che al design, e di essere poco sensibile alle mode.

Sulla stessa scia si pongono le elaborazioni di Ben Geskin in cui Google Pixel 4 e Pixel 4 XL fanno a meno sia del notch che di una superficie frontale a tutto schermo. La cornice superiore rimane di dimensioni considerevoli mentre quella inferiore viene immaginata decisamente più contenuta e dunque priva dell’altoparlante di sistema.

Le elaborazioni vi convincono? Dite la vostra nei commenti.

Vai a: Google Pixel 4 XL render ufficiale

Fonte: 9to5google
Condividimi!