Dopo l’annuncio arrivato poco più di un mese fa, inizia oggi il roll out di Google Pay, il nuovo sistema di pagamento di Big G che va a sostituire Google Wallet e Android Pay, due servizi mai arrivati in Italia. Si tratta di un primo passo per integrare Google Pay in tutti i prodotti Google, permettendo agli utenti di effettuare lo shopping su Google Chrome o tramite Google Assistant.

Grazie alla collaborazione con numerosi partner online e offline sarà presto possibile utilizzare Google Pay su Internet e nei negozi fisici. Ci vorrà ovviamente del tempo perché il servizio, che al momento è attivo negli USA e nel Regno Unito, arrivi anche in altri Paesi e nei prossimi mesi arriveranno nuove funzionalità.

La scheda Home di Google Pay permetterà di avere sotto controllo le spese recenti, i negozi nelle vicinanze che supportano il servizio, forniranno consigli utili e permetteranno di accedere i diversi programmi fedeltà. La scheda carte mostra invece i dati di ogni carta associata, le eventuali gift card ricevute e le iniziative in corso per ognuna di esse.

Google ricorda che la sicurezza è la principale priorità della nuova applicazione, così come per tutti i prodotti del colosso di Mountain View, proteggendo quindi informazioni, account e transazioni per farvi operare in tutta tranquillità. I dati delle carte di credito non vengono infatti condivisi con alcun sito, così come le informazioni degli utenti, perché tutte le transazioni economiche avverranno tramite la piattaforma Google Pay che si occuperà di autorizzarle.

Nei prossimi mesi sarà inoltre possibile inviare e ricevere pagamenti all’interno dell’applicazione, un po’ come succede con PayPal. Al momento non ci sono informazioni sulle tempistiche di arrivo nel nostro Paese. Ricordiamo che secondo alcune indiscrezioni Google Pay dovrebbe arrivare ad aprile in Francia, per cui l’Italia potrebbe arrivare subito dopo. A seguire il link per scaricare Google Pay dal Play Store di Google, disponibile solo se vi trovate negli USA o nel Regno Unito.

Android app sul Google Play